Questo sito contribuisce alla audience di

Linari: “Alzare il primo trofeo dei Della Valle non è da poco, chiediamo a tutti di venire al ‘Franchi’. Spero ci siano anche Sousa e gli altri”

La calciatrice della Fiorentina Elena Linari

Sabato pomeriggio alle 15 la Fiorentina Women’s al ‘Franchi’ si gioca il primo match point per vincere lo scudetto. Basta un punto alle ragazze per conquistare il titolo italiano e a Radio Bruno la giocatrice Elena Linari, fiorentina doc, parla così: “Per me, tifosissima della Fiorentina, giocare al ‘Franchi’ è un sogno e vincerci pure uno scudetto è proprio il massimo. Dopo tanti anni è davvero il coronamento di un sogno anche perché arriva al secondo anno di vita della Fiorentina women’s, per me è un grandissimo orgoglio rappresentare la Fiorentina e di poterla portare in alto dove merita di stare. Dovremo essere brave perché per noi il ‘Franchi’ è uno stadio nuovo, in erba vera e non in sintetico dove siamo abituate a giocare, dovremo dunque essere molto concentrate. Il ‘Franchi’ ci può dare una carica in più e invito tutti a venire perché per noi sarebbe importante poter condividere questa possibile vittoria con tutti i tifosi della Fiorentina. Ci piacerebbe vedere la Fiorentina maschile al ‘Franchi’ sabato perché facciamo tutti parte della stessa società e abbiamo tutti lo stesso giglio sul petto. Sarebbe un grandissimo onore averli sugli spalti. Alzare il primo trofeo dei Della Valle non è da poco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. @Lorenzo, io non andrò allo stadio sabato, ma chi vince un campionato merita rispetto. Porterò rispetto anche a te, ma forse non lo meriti. Ad majora e SFV.

  2. Lorenzo. .non sopporto i della valle. .ma scusami queste offese alle ragazze che giocano in maglia viola sono innopportune e molto antipatiche…non voglio offenderti ma lo meriteresti

  3. Ma va a fare in xxxx! Chi se ne frega?!! Consiglia ai tuoi amici bugiardi marchigiani di tenere solo la femminile. Il livello di investimenti è quello giusto per loro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*