L’incredibile record della Lazio: Undici abbonati!

Tifosi Lazio

Il clima in casa Lazio è tutt’altro che buono. I tifosi hanno chiesto a più riprese a Lotito di andarsene per tante ragioni, anche se la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata sicuramente la vicenda Bielsa (l’allenatore ha deciso di non andare più a Roma nonostante avesse già dato il suo assenso). Ieri poi è partita la campagna abbonamenti biancoceleste e la prima giornata ha fatto segnare un record incredibile: solo undici tessere staccate. Un punto così basso è difficile da trovare nella storia del calcio italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Ma che ti ha morso una tarantola? Non mi pare di averti apostrofato con tanta enfasi. Comunque te pensala come ti pare,io continuo a pensare che dei cinesi,degli arabi,degli americani e dei marziani ne faccio volentieri a meno,e quando i DV se ne andranno spero che arrivi un altro imprenditore italiano,che ha aziende in Italia,paga le tasse in Italia e da lavoro alle famiglie italiane,come fanno i DV. Della coppa Italia posso fare anche senza. Perché è di questo che si parla a Firenze giusto? Visto che di scudetti se ne sono vinti 2 in 90 anni e di coppe europee 1 sempre in 90 anni. Ai DV è mancata la coppetta Italia,ci sono andati vicinissimi ma,anche per motivi extra calcistici (la ricordi la finale vero?)non l’hanno vinta. Pazienza,ci riproveremo.

  2. roberto novoli

    Grande Jack di Campi mi sembra che tu sia l’emblema di questa società. Ma ti rispondo punto per punto.
    La prima volta andai alla stadio era nel 1956: Fiorentina-Spal .
    Sono uno che ha visto vincere scudetti (pochi) coppe italia (poche) e ha spalato la neve a Gubbio. Quindi non sono un pischellino come probabilmente te. Io sono un tifoso che anche quest’anno ha già fatto l’abbonamento e tu?
    Il fatto poi che non sia d’accordo con questa società che vuol dire? Bisogna stare sempre zitti e non dire mai la propria opinione?.
    Devo dire che Corvino ha fatto acquisti mirabolanti?
    Io come tifoso ho già fatto l’abbonamento e tu?
    Io il mio contributo alla causa l’ho già dato e tu?
    E siccome ho anche pagato non dovrei dire che questa è una società di pezzenti?
    Ho preso le statistiche degli ultimi sei anni. Era per dimostrare che loro erano sui nostri stessi livelli e non una società piccola. Vuoi parlare degli ultimi 4 anni, bene. Loro sono arrivati tre volte dopo di noi è vero. Ma ti darò anche un’altra informazione. Negli ultimi 4 anni contro di loro abbiamo vinto 3 partite una pareggiata e quattro perse, abbiamo fatto 9 gol e subiti 12.
    ogliamo poi ricordare che negli ultimi 4 anni il miglior risultato conseguito dalla Viola è stata la finale di Coppa mentre loro ne hanno, nello stesso periodo, vinte una e arrivati secondi un’altra? Se non vincevamo quest’anno a Roma era dal 2013 che non battevamo la Lazio e in questi tre anni l’unico gol lo ha fatto Roncaglia a Firenze.
    Vedi che i numeri non sono dalla nostra parte.
    Posso essere d’accordo con te sul fatto che è stata salvata grazie ai maneggi di politica e lega e che Lotito è arrivato ad avere un ruolo importante in federcalcio dove fa il bello e il cattivo tempo. Sarà un delinquente, io non discuto, ma i nostri super pagati dirigenti non vanno neppure alle riunioni della lega e quindi cosa sperare?. Bravo Lotito. Lo sport è anche questo. E se noi abbiamo incapaci a governare la società la colpa è degli altri?
    E’ vero negli ultimi 4 anni siamo arrivati tre volte prima di loro ma noi abiamo ZERO TITOLI mentre loro invece qualcosa hanno vinto: una coppa Italia.
    Hanno vinto 2 campionati e 6 coppe italia come noi . Hanno vinto una coppa delle Coppe come noi, noi la prima loro l’ultima.
    Se la Fiorentina è una realtà solida e duratura dell’elite del calcio italiano, lo stesso si può dire dei baracconi biancocelesti, come dici tu. Oppure noi abbiamo un curriculum diverso, forse nella tua testa.
    Poi si entra nel campo delle illazioni perchè io non invidio certo la Lazio sei tu che non hai compreso quello che ho scritto. Eppure mi sembrava italiano.
    Quindi il problema è che c’è gente come te che probabilmente le uniche partite le vede alla play station.

  3. Scelta rispettabilissima e molto più coerente di chi si abbona per andare allo stadio a bubare che piove e che fa schifo o, peggio, che ci va e sta zitto per novanta minuti. Purtroppo siamo diventati una tifoseria mediocre che non spera nemmeno più di vincere ma si accontenta di non perdere. C’abbiamo lo 0-0 dentro.

  4. Te stai vomitando ………. a raffica a parte che non é la mia data di nascita1
    Punto 2 te giudichi le persone dall età x quello che dici x me puoi essere del 98
    Ti correggo solo in una cosa non perdo nemmeno tempo con te
    La lazio se falliva x meriti sportivi ripartiva dalla c
    E tranquillo che un presidente disposto a spendere lo trovava senza tutti quei debiti anche perché negli anni precedenti vinse lo scudetto e varie coppe nazionali e internazionali non come i tuoi datori di lavoro della balle che in 15 anni zero tituli

  5. Tifoseria molto discutibile, i laziali nn mi garbano. Però hanno solo esercitato un diritto sacrosanto: quello di disertare lo stadio. Certo vedere oggi l’olimpico sempre vuoto, fa tristezza soprattutto se si confronta con l’iniziativa che organizzarono tempo fa con i le vecchie glorie in campo; stadio stracolmo e entusiasmo alle stelle. Questo più di ogni altra cosa dovrebbe mettere sull’avviso i DV, quando una proprietà pensa solo ai propri interessi, quando si considera qualcosa di proprio la squadra (Lotito disse “nn venderò mai, la do a mio figlio”) se nn è prima l’è dopo, ti ritrovi con lo stadio vuoto

  6. Grande Roberto Novoli, emblema del tifoso viola: a bella posta parli delle ultime sei stagioni in modo da piazzarci dentro anche le due di mihailovic. perché non parloi delle ultime 4 dove sono arrivati dietro tre volte. perché non ricordi che la Lazio esiste ancora solo grazie ai magheggi di politica e lega per salvarla. perché non rammenti che Lotito ha un ruolo in federcalcio che gli permette di fare il bello e il cattivo tempo e nonostante questo non riesce tre volte su quattro a superarci…
    la realltà è che la Fiorentina, società come dici te, è una realtà solida e duratura dell’elite del calcio italiano, cosa che non si può certo dire dei baracconi biancocelesti… che tu e quelli come te invidiate. basterebbe questo a capire che gente siete!

  7. AXL 86 (a proposito,se quel numero è la tua data di nascita beato te,anche se capisco perché non ami i DV),sarebbe stato giusto fallire per la Lazio,perché era strapiena di debiti,non perché almeno la poteva acquistare qualcun’altro invece di Lotito. Per la quantità debitoria che loro avevano (credo di ricordare fossero 186 milioni di euro),non sarebbero ripartiti dalla C come noi,ma dalla terza categoria. E da lì,ci vogliono ben dieci campionati vinti per tornare ad essere una neopromossa di serie A. E chi te lo dice a te che con un altro proprietario la Lazio avrebbe vinto più delle due coppe Italia vinte con Lotito e avrebbe fatto figure migliori in Europa? Magari adesso starebbero sempre in qualche categoria sotto e conterebbero meno del Crotone. Già mi immagino i tifosi di oltre 60 anni di età dell’epoca,che sono sempre lì ad aspettare che la Lazio torni gloriosa,sperando che ciò accada prima che lascino questo mondo. Triste,molto triste.

  8. Ora con il mio ci sono più commenti a questa notizia che abbonati della lazio 🙂

  9. roberto novoli

    Non denigriamo tanto la Lazio perché negli ultimi 6 anni sono arrivati tre volte prima di noi e hanno fatto 369 punti contro i nostri 360. Saranno anche sprovveduti, saranno quel che saranno ma loro una logica di squadra in testa ce l’hanno. A differenza di noi . Poi la contestazione dei tifosi sono anni che viene fatta e almeno loro contestano noi accettiamo questa gestione. E’ vero che si va in Europa, qualche volta ci si diverte ma non avere mai il sogno di sperare di vincere qualcosa è dura . Se poi andare in Europa significa fare spesso 12 partite e essere buttati fuori forse forse …..Però se si dice qualcosa contro questa società di raccattati, parlo di società e non di squadra, si viene spesso definiti gobbi o checcheisteriche e invitati a fare il tifo per qualcun altro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*