LINEA VERDE

Vecino Barcellona 2

Sepe; Tomovic, Astori, Alonso; Rebic, Vecino, Suarez, Mati, Bernardeschi; Rossi, Babacar. E’ stata questa la formazione titolare viola della partita di ieri sera contro il Belenenses: salta subito all’occhio che sei undicesimi della Fiorentina in campo sono nati dopo il 1990. Sepe, arrivato in estate dal Napoli, è un classe ’91 così come Marcos Alonso e Matias Vecino, le vere sorprese di questo inizio di stagione. Ante Rebic, titolare col Belenenses dopo il Bologna, è un classe ’93 che sta cominciando a ritagliarsi il proprio spazio nella Fiorentina da questa stagione dopo il prestito in Germania della scorsa stagione. Bernardeschi invece è un classe ’94 alla prima vera stagione tra i grandi, considerando che la passata stagione è stato frenato da un infortunio che gli ha permesso di collezionare solo 12 presenza. Dulcis in fundo, Khouma Babacar: il senegalese è un classe ’93 ma è ormai un giocatore maturo. Basta pensare che ha segnato il primo gol in Serie A nel 2010 prima di entrare nel vortice dei prestiti che lo ha ripotato a Firenze solo l’anno scorso. Una Fiorentina giovane, giovanissima quella scesa in campo ieri sera in Portogallo, senza dimenticarsi del classe ’93 Gilberto, rimasto a Firenze per un infortunio. I giovani sono una delle note positive di quest’avvio di stagione e Paulo Sousa sembra orientato a puntare molto su di loro durante tutto l’arco della stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Piano con i giudizi su Gilberto, ricordate Romolo?

  2. Per lo scugnizzo Montella anche Roncaglia,Vecino,Badelj erano meno che rincalzi…..come Mancini vogliono i grandi Giocatori,altrimenti non possiamo migliorare!!!!!Fino a quando questi falsi profeti troveranno degli adepti creduloni,come purtroppo tanti tifosi viola,avranno vita facile nel sostenere le proprie ragioni invece di cercare di migliorare le risorse che la società mette a disposizione nei limiti delle proprie possibilità e a volte commettendo qualche errore.FORZA VIOLA

  3. Tutto il vero sul finanziamento dei Della Valle alla Viola

    https://blablaviola.wordpress.com/2015/10/02/miti-da-sfatare-3-lautofinanziamento/

  4. Finalmente! era ora puntare un pòsui giovani!!! FORZA VIOLA AVANTI COSI’!!!!

  5. non mi stupirei Sousa l’Alchimista facesse diventare bravo persino gilberto

  6. Belfagor! Calma e gesso!…….sui giudizzi frettolosi su Gilberto.

  7. GILBERTO E’ MEGLIO LASCIARLO PERDERE. E’ LONTANO DAL LIVELLO DEGLI ALTRI

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*