Questo sito contribuisce alla audience di

L’infortunio di Gil Dias e il cambio di programma: Lo Faso lotta per fare il dodicesimo di Pioli

Se non contro l’Udinese, il turno di Simone Lo Faso potrebbe e dovrebbe arrivare in una delle partite successive, la prima occasione per mettersi in mostra e magari farsi notare da Pioli e dai compagni, così da scalare posizioni nelle gerarchie dell’attacco. E’ un reparto molto affollato quello, tra giovani e meno giovani, e per questo l’ex Palermo fin qui non ha trovato spazio. Sembrava potersi giocare le sue chance con la Primavera, impegnata oggi contro la Roma, ma secondo il Corriere dello Sport-Stadio l’infortunio al mignolo di Gil Dias ha imposto un cambio di programma e la “promozione” di Lo Faso tra le prime alternative dell’attacco, ciò che era il portoghese. Contro l’Udinese dovrebbe essere nuovamente in panchina ma stavolta con più possibilità di entrare: fin qui è stato irreprensibile nel comportamento e in allenamento, a breve potrebbe arrivare l’esame del campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Va fatto giocare, questo a mio modestissimo parere è veramente forte, grande tecnica e dribbling…..

  2. Che sia meglio della buccia portoghese (assai) probabile.

    Che possa risolvere i problemi viola dovuti alla nostra dipendenza dalle bucce, lo trovo non impossibile, ma difficile.

  3. O.Faso è bravo ,fatecelo vefete

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*