L’Inghilterra chiama Praet e la Fiorentina…

Praet

Dennis Praet è da tempo un obiettivo della Fiorentina ma come vi abbiamo spiegato è una pista molto complicata perché l’Anderlecht vuole monetizzare anche se il giocatore ha solo un altro anno di contratto. Il giovane talento belga non piace solo alla Fiorentina e il suo entourage ha già sondato il terreno anche in Inghilterra dove il Southampton è pronto a mettere sul piatto 10 milioni di sterline, ben più di quello che offre la Fiorentina (meno di 10 milioni di euro). Ma in Premier League anche Liverpool ed Arsenal hanno chiesto informazioni. Dunque la Fiorentina deve agire velocemente se vuole avere una possibilità di portarsi a casa il giovane Praet, altrimenti i soldi inglesi o russi avranno la meglio, nonostante l’ottimo rapporto tra Sousa e il ragazzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. No ma aspettate tra pochi giorni si decide il ds e poi rilanceremo….aspettateci non lo vendete a praet che tra quanche mese faremo un offerta di ben 5 milioni, noi nonnn ci facciamo mai trovare impreparati

  2. Concordo pienamente con te Stefano, non ci servono (e non dobbiamo comprare) giocatori con ottimi colpi ma che giocano 20-30 minuti a partita…A me piace molto Izquierdo del Bruges, rapidissimo, fa le due fasi, perfetto per il 4-3-3 che spero verrà adottato il prossimo anno

  3. Poveri tifosi creduloni che stanno a bocca aperta ad a guardare in ria i ciuchi che volano. Ma quale Praet, al massimo possiamo permetterci un Cigarini agli ultimi anni di carriere. Sveglia! Abbiamo fatto un girone di ritorno da salvezza risicata, quella è la nostra dimensione. Al massimo possiamo risalire fino al l’8-10 posto! Ridimensionamento: questa è la parola chiave!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*