L’inseguimento a Faragò può avere in Cairo un ostacolo molto insidioso

Paolo Faragò, centrocampista del Novara

E’ molto attivo il Torino di Urbano Cairo, forte anche di cessioni molto onerose come quelle di Glik, Maksimovic e Bruno Peres, i cui soldi sono serviti ad assicurarsi i vari Ljajic, Iago Falque ed ora anche Iturbe. I granata però non si fermano e seguono anche Paolo Faragò, centrocampista del Novara classe ’93 e ormai grande protagonista in Serie B; obiettivo anche della Fiorentina, che ha bisogno di integrare la sua quota di italiani ma che nel club torinese potrebbe trovare una concorrente difficile da battere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Fracazzo da Velletri

    A prescindere dai DV credo che se Corvino decide di prendere un giocatore di seri e B ,non un talento da 20 milion,i perché ci crede veramente ,lo prende e basta!!il problema è che Corvino non è più un decisionista e tergiversa tergiversa arrivano altri più rapidi e decisi e prendono il giocatore! !!

  2. Della valle pezzenti!

  3. Questo è forte..ma tanto da noi non viene..

  4. Con questa miserabile società anche un calciatore di serie B è impossibile da prendere! Vergognatevi!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*