l’Inter al Barbera aggancia i viola in vetta, il Gila evita comunque il sorpasso. LA NUOVA CLASSIFICA DI SERIE A

Finisce 1-1 al Barbera l’anticipo del sabato sera tra Palermo e Inter. La gara si sblocca solo nel secondo tempo al 60′, quando il subentrato Biabiany serve in mezzo all’area un grande assist per Perisic che deposita in rete per il vantaggio della squadra allenata da Mancini. Sei minuti dopo pareggia però i conti l’ex viola Gilardino, che approfitta di una serie di rimpalli in area piccola per siglare il suo terzo gol con la maglia rosanero. Nei dieci minuti finali l’Inter rimane anche in dieci per l’espulsione di Murillo, ma il punteggio resta invariato. I nerazzurri avanzano così di un punto in classifica e agganciano momentaneamente la Fiorentina al primo posto.

CLASSIFICA: Fiorentina, Inter* 18; Roma 17; Napoli, Sassuolo, Lazio 15; Torino, Atalanta 14; Chievo 12; Sampdoria, Palermo* 11; Genoa*, Milan, Empoli* 10; Juventus 9; Udinese 8; Frosinone 7; Bologna* 6; Carpi*, Verona 5

(* Empoli, Genoa, Carpi, Bologna, Palermo, Inter= una partita in più)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Inter aiutata c’era espulsione di kondogbia nel primo tempo e punizioni contro non le fischiava.

  2. Grazie Gila! Ti si vuole bene.

  3. Grande Gila!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*