L’Inter ribalta il risultato contro il Chievo e sale sempre di più. Guarda la NUOVA CLASSIFICA di Serie A

Nell’anticipo del sabato sera andato in scena a San Siro l’Inter ha battuto il Chievo in rimonta per 2-1. Clivensi in vantaggio con Pellissier al 34′, ma i nerazzurri agguantano il pareggio al 69′ con Icardi, per poi siglare il gol del raddoppio con Perisic all’86’. A calare il sigillo finale è Eder al 93′ su assist di Palacio. La squadra di Pioli resta così sulla scia per le zone europee della classifca salendo a quota 36 punti staccando così la Fiorentina momentaneamente di 9 lunghezze.

Guarda qui la nuova classifica di Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Va detto chiaro e tondo che il FPF è una grande bufala ma cosa è cambiato nell’Inter da dalla precedente gestione niente!il numero dei tifosi sono sempre gli stessi come sponsorizzazioni e diritti TV e allora com’è possibile che in 4 mesi abbiano già speso 150ML????
    La loro classifica era bugiarda prima non ora .

  2. Fracazzo da Velletri

    In p oche giornate ci hanno preso 9 punti, poi qualche sciocco dice che l’allenatore non conta!!!
    Il bello è che questi sciocchi pensano anche di capire di calcio! !!
    Umiltà please! !!

  3. Ma chi l’Inter? Quella che sarebbe fallita sicuramente stando ai super soldoni del fayrplay finanziario…quella del filippino, quella dei soldi prestati a strozzo.Amanti della Munifica Proprietà siete ridicoli e collusi.

  4. Vai pierpaaaaaa!!! Digneneeeee!

  5. Se prendevamo noi Pioli invece di stare a perder tempo con Sousa forse eravamo noi avanti

  6. Inter molto migliorata con Pioli.

    Purtroppo con credo, sebbene i colori viola siano sempre dentro di me, che la Fiorentina di Sousa possa competere.

    Vediamo domani, ma domani non basterà… Juve o Pescara son la stessa cosa… una vittoria vale sempre 3 punti … Chiunque sia l’avversario

  7. Furto inter, rigore netto negato al chievo.

  8. Ho visto la partita è pensato che nessuno dei nostri sarebbe titolare all Inter…i nostri migliori kalinic,bernardeschi e borja Valero farebbero panchina a icardi perisic e joao Mario questa è la triste realtà

  9. Il nostro obbiettivo è il sesto/settimo posto inutile guardare queste squadre faranno tutt’altro campionato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*