L’Inter risponde a Panerai: “Nessuno si deve permettere di offendere il club. Fiorentina vuole coinvolgere l’Inter in una vicenda che non la riguarda”

AndreaDellaValleJuventusDopo i tweet molto, forse troppo, polemici di Paolo Panerai arriva la risposta altrettanto piccata da parte dell’Inter che pochi minuti fa ha pubblicato il seguente comunicato in merito alla vicenda: “F.C. Internazionale comunica di aver letto esterrefatta le dichiarazioni di Paolo Panerai riportate sul proprio profilo Twitter personale. Nessuno si deve permettere di parlare a sproposito della nostra società mettendone in discussione solidità e trasparenza. Nessuno si deve permettere di offendere il club, e di conseguenza i propri tifosi, con dichiarazioni che sono totalmente prive di ogni fondamento. F.C. Internazionale è allibita dalla richiesta di un’iniziativa esemplare di carattere sportivo proprio nei confronti del club, che ha appena sottoscritto in pieno accordo con l’Uefa, insieme a molte altre società, un accordo di pubblico dominio legato al rispetto delle regole del Financial Fair Play. Poiché la Fiorentina sta chiaramente cercando di coinvolgere l’Inter in una vicenda che non la riguarda, per coprire un problema fra lei e il giocatore Salah, F.C. Internazionale agirà in ogni sede a tutela della propria immagine e onorabilità“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

98 commenti

  1. peggio dei gobbi, societa’ arrogante e ridicola, sono lontani i tempi di Moratti se non andate in Champion fallite, questa e’ la realta’

  2. Pensa un po te cisko che qui tu fai ridere trasversalmente dai 90enni ai più giovani…e se é vero che uno si circonda dei sui simili non posso che dirmi lusingato

  3. Difatti caro andreino cancellano i miei di commenti non i tuoi(scritti peraltro benissimo) ancora però non mi hai detto dove avrei insultato…il problema caro mio é che cercare di spiegare concetti a chi definisce gli altri sciolta rom figli di non é affatto semplice.
    Per parlare bisogna avere qualcosa in comune creare un contatto (per questo ci vuol materia grigia).
    Ti ringrazio per il brillante acculturato(che sarebbe ricco di cultura nel tuo ricco vocabolario)ed intelligente lo dici tu non io…ancora torniamo alle supposizioni (bello specifico che io lavori nel complesso industriale e che lo faccia con la mansione di operaio) anche queste le indirizziamo al solito posto.
    Continuando nel risponderti ti ringrazio per la “gloria” che mi dai in realtà non la cerco e nemmeno mi serve ma esser offeso da una persona veramente ricca di argomentazioni ti eleva sempre in qualche modo.

    Guardando bene i tuoi commenti non mi pare ci sia qualcosa riguardo la fiorentina spesso (x non dir sempre) si tratta di insulti…ergo tu non sei qui x tifare viola ma solo in vece di troll (o in vece non invece sono 2 cose diverse).
    Questo probabilmente é l’unico sistema che hai per sfogare le tue frustrazioni e dalla terminologia che sembri usare Nella tua vita unità alla capacità di espressione che dimostri insieme all aggressività latente che traspare Delle suddette frustrazioni devi accumularne parecchie ogni giorno…dev’essere brutto non riuscire a rapportarsi ad altri se non con insulti e non far sentire la propria voce se non alzandola.
    Detto questo se non ti spiace rivolgo la mia attenzione ad altro mi trovi sicuramente piu in alto (non nei tuoi confronti nella lista di notizie) continua a seguirmi ed a cercare insulti.
    Continua pure ad insultare io mi rivolgo a sfide più difficili cercando di confrontarmi con persone,scusa se te lo dico, un pelino più intelligenti rispettose ed educate.
    Impegnati studia leggi ed impara a rimanere contestualizzato (si parla di calcio parliamo di calcio)ed otterai nuovamente la mia attenzione.
    PS al netto di errori t9 questa é una lezione di italiano logica ironia ed educazione tutte caratteristiche che povero te si palesano carenti
    Stiamo calmi perché non ti è stato cancellato un bel nulla. Redazione

  4. Dieva, non riduci al silenzio nessuno.
    Semplicemente non ti leggo.
    Ti uso come divertimento e – come nel caso di ieri – uso qualche tuo vecchio post e qualche commento per fare grasse risate con i miei amici.
    Sfigatooooooooooneeeeeee!!!!

  5. @redazione il commento c’era ed é stato tolto ieri sera dopo mia segnalazione (può cercarla tra i commenti precedenti di questo post) comprendo la mole di commenti sia notevole ma i cosiddetti fenomeni sono sempre i soliti due o tre due dei quali sotto…
    Se leggete i commenti molti come me sono stufi di esser presi x il culo ed insultati da cisko andreino ed altri…poi io rispondo con logica ed ironia e puntualmente li riduco al silenzio altri no ed abbandonano…
    Credo fermamente che il vostro non intervenire nel fermare e mettere a tacere questi idioti “faccia male” ad un organo che ha scopo di raggruppare persone con una passione non persone frustrate che insultano deridono e sono esclusivamente elementi di ripetuto disturbo

  6. Quindi torna su violanews e non rompere qui
    o sei venuto a vedere se almeno qui qualcuno ti dava retta?
    meno di zero anche qui!

  7. Per me esiste solo questo sito e non mi permetto di pubblicizzare altri.
    lo ritengo scorretto cosi come sei tu, dieva

  8. dieva è difficile decifrarti
    ci vuole un traduttore, ma di quale lingua? forse rumeno? 🙂
    da quale campo rom scrivi?
    sai qual è il tuo difetto? ti credi brillante, ricco di cultura ed intelligente.
    vuoi imitare quelli che la cultura e l’arte di parlare la dominano davvero.
    ma non ti riesce perche tu sei quel che sei.
    credimi: chi ha studiato e ti legge prova molta pena e compassione
    nella società sei un numerino inutile.
    nel tuo lavoro non sanno nemmeno chi sei.
    dieva? in che reparto lavorava? boh chi lo sa non ci ricordiamo, era un povero *****.
    qui sul sito nessuno è mai d’accordo con te e vieni nominato solo quando ti si paragona alla diarrea sciolta
    non vedi che il cisco che tanto insulti fa ragionamenti sensati e ottiene consensi o dissensi?
    tu invece passi inosservato.
    solo io ti sto dando un po di gloria,

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*