L’Inter si fa raggiungere al 92′, il Napoli scappa via Guarda la NUOVA CLASSIFICA di Serie A

Si sono concluse le partite delle 15 con la vittoria del Napoli e l’Inter che pareggia all’ultimo secondo. Il Napoli domina a Marassi la prima mezz’ora, andando sopra 2-0 con i soliti Higuain e Insigne. Poi si sveglia la squadra di Montella che segna con Correa e poi nonostante l’espulsione dell’ex viola Cassani e il successivo 3-1 di Hamsik, trova il gol con Eder e mette paura alla squadra di Sarri, prima del definitivo 4-2 di Mertens. Napoli che resta a +6 sulla Fiorentina. L’Inter passa in vantaggio con Palacio dopo un primo tempo in stile Mancini, soffrendo tantissimo con il Carpi e trovando una rete rocambolesca. Nel finale però è Kevin Lasagna a trovare il clamoroso pareggio per il Carpi e tenere così l’Inter a pari punti con la Fiorentina. A Roma la Lazio va sotto dopo 5 minuti per il gol di Cesar, ma poi approfitta dell’espulsione dello stesso Cesar e ribalta la situazione con Candreva (doppietta) e Cataldi, prima del gol finale di Keita. Il Palermo di Schelotto ingrana la marcia e demolisce l’Udinese 4-1, mentre nel Verona segna Pazzini ma non basta per trovare la prima vittoria stagionale. A Sassuolo colpaccio del Bologna che passa con Giaccherini a metà ripresa e porta a casa i tre punti grazie alla clamorosa rete dell’ex Floccari, appena passato dai neroverdi al Bologna.

 

Inter – Carpi 1-1 (Palacio, Lasagna)

Lazio – Chievo 4-1 (Cesar, Candreva rig., Cataldi, Candreva, Keita)

Palermo – Udinese 4-1 (Quaison, Hiljemark, Lazaar, Thereau, Trajkovski)

Sampdoria – Napoli 2-4 (Higuain, Insigne rig., Correa, Hamsik, Eder, Mertens)

Sassuolo – Bologna 0-2 (Giaccherini, Floccari)

Verona – Genoa 1-1 (Coppola aut., Pazzini)

Guarda la NUOVA CLASSIFICA di Serie A

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. In coppa Italia non vale un ca***, anche lo Spezia ha battuto la Roma

  2. Claudio,San Miniato

    Nazione toscana vai a cag… Pagliaccio

  3. Mi tocca dar ragione al napoletano. Ma che vuol dire Higuain non dura? Se uno e’ forte e’ forte. Non e’ che si sta’ sfiancando, semplicemente la mette dentro.

  4. Fasano, proprio insisti Higuain dipendenti? Insigne, Mertens,Hamsik, Gabbiadini,…e mi fermo ,ma ti costa tanta ammettere la nostra superiorità? e dai…..

  5. Fasano…. sono 21 partite che lo dite…nemmeno io son convinto che duri fino a luglio…ahhahah..salutate la capolista….

  6. Nazione Toscana

    E la Samp, con l’idolo dei monnezzari Viola, va in serie b.
    Avanti Sousa!

  7. Quando contava (in campionato) ci abbiamo vinto, in trasferta.

  8. @pc per la cronaca noi in casa con il carpi abbiamo perso(C.I.)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*