Lippi: “Sousa ha convinto i suoi uomini che si può giocare fuori casa come a Firenze”

Il nostro calcio si riscopre protagonista grazie alle vittorie esterne ottenute in Europa League da Fiorentina e Roma. I meriti? Secondo l’ex allenatore di Juventus, Real Madrid ed Inter, nonché della Nazionale, Marcello Lippi, hanno dei nomi ben precisi: “Non sono casuali – ha detto Lippi a La Gazzetta dello Sport – ma effetto del lavoro di Spalletti e Sousa. Hanno convinto i loro uomini che si può giocare fuori casa come a Roma o a Firenze. Un cambio di mentalità, un atteggiamento coraggioso. Unito al fatto che oggi queste spagnole e tedesche fanno un po’ meno paura, mentre le nostre hanno qualcosa in più”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Infatti in trasferta abbiamo fatto spesso ******:Juve,Toro,Milan,Inter,Roma,Lazio,Genoa,Udine,Pescara!!A Monchengladbach sarebbe stato lo stesso se fossero intervenuti tre fattori cari a Sousa:culo,fortuna e buona sorte.Caro Lippi ma perché non porti il portoghese in Cina?

  2. Infatti fanno pena sia in casa che fuori

  3. Si vede, di fatti fuori casa perdono sempre…almeno in casa pareggiano.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*