L’ira di De Laurentiis: “Platini ridicolo, mi chiedo se stanno organizzando l’EL a favore del Siviglia”

image
“Sono incazzato nero”. Aurelio De Laurentiis parte in quarta prima di cominciare la conferenza stampa. Napoli-Dnipro finisce 1-1, gli ucraini segnano un gol in palese fuorigioco. E il presidente partenopeo non ci sta: “Questo torneo non vale nulla. Noi lo facciamo solo perché è una assicurazione per arrivare in Champions. In semifinale servono determinate garanzie, perché inserire sei arbitri quando non sono in grado di gestire la situazione? C’è un monarca come Platini non in grado di tenere alto di questa competizione. Fa figuracce, ora che deve pensare nella sua cameretta buia di Nyon? Che forse ha fatto il suo tempo e che debba andarsene. Posso capire che nelle prime partite possano esserci degli errori, anche se non dovrebbero. Possibile che ci siano errori macroscopici? Dopo 20-25 minuti abbiamo capito che c’era qualcosa che non va. Sembrava un teatrino delle marionette, alla squadra non posso rimproverare nulla. Siamo stati superiori, ma il Dnipro ha avuto a favore sei arbitri. Che devo pensare? Che è stata combinata? La coppa è già stata data al Siviglia? Ce lo dicano, noi ci facciamo da parte. Noi vogliamo competere con competenza, arbitri e organizzatori del torneo devono avere la giusta competenza. Se vuole governare, welcome! Ma lo faccia con la saggezza di un monarca”. Poi altro messaggio a Platini: “Perché vuoi avere l’antipatia dei tifosi napoletani, che sono sei milioni in Italia e tantissimi all’estero. Non so, cosa può pensare Platini? Come andrai a dormire, fai una preghiera! Ma che credibilità puoi avere? Ciao Platini, sogni d’oro”. A riportarlo è gazzetta.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    De Laurentiis non e` certo un signorino, ma quando si ha a che fare con investimenti e col cuore dei tifosi non si puo` fare come ADV che non apre bocca nemmeno per scherzo. E` chiaro il disegno per togliere di mezzo le italiane dalla finale Europa. Due rigori netti per noi e la rete degli ucraini in fuorigioco netto. Platini e` gobbo e francese. A Monaco contro il Bayern mentre Klose la metteva dentro con tre metri di fuorigioco, lui se la rideva coi tedeschi e il nostro accanto.

  2. a me sta sul ca*** de laurentis ma ha pienamente ragione platini e un pagliaccio e ladro come sono tutti i gobbi daltronde io mi ricordo ancora i casi di ovrebo e il gol in fuorigioco di klose e il pagliaccio di platini che se la rideva con rummeigge e prendevano della valle per il culo che gli sedeva accanto anche ieri sera cerano due rigori per noi e non dati sicuramente se finiva 3a2 potevamo ancora crederci ora invece siamo già fuori e tutto combinato non volevano assolutamente una finale it

  3. Quasi tutto giusto AceBati. Però c’è anche il rovescio della medaglia. E se tu riconosci ad un calciatore un ingaggio altissimo per poi mettere una clausola rescissoria altissima,ma questo calciatore si infortuna seriamente(vedi Rossi o anche Gomez) oppure cala di rendimento e magari non riesce più a tornare ad alti livelli? Finisce che tu hai pagato uno sproposito di soldi per lo stipendio di qualcuno che poi non rivenderai mai alla cifra della clausula,ma dovrai cedere per molto meno,e intanto gli hai pagato per qualche anno un ingaggio da top player. L’esempio che hai fatto con Zuniga calza a pennello. Lui sta prendendo uno stipendio da top (3,5 milioni annui) ma,dopo gli infortuni ed il calo vistoso di rendimento che ha avuto,chi vuoi che gli dia al Napoli i 35 milioni della clausula??? Più facile che il prossimo luglio debba esser ceduto per quattro spiccioli,o addirittura resta ancora un altro anno senza mai metter piede in campo (son due anni che è sparito dalla scena)e poi il Napoli dovrà rescindere il contratto e lasciarlo andare a zero,se vorrà almeno risparmiare i soldi dell’ingaggio enorme che Zuniga percepisce. La verità è che ci vuole anche un pizzico di fortuna quando decidi di pagare un super ingaggio per poter mettere una clausula altissima e non so se una società media come la Fiorwntina possa permettersi il rischio di avere qualche calciatore che si intasca 5/6 o anche 7 milioni lordi di stipendio per qualche anno e poi magari lo devi quasi regalare per i. Olivi che ti ho detto sopra.

  4. I teatrini , Il mettere le mani avanti x avere favori o non avere torti non sono cose fhe essltano , come le pagliacciate e il ritiro,
    purtroppo il mettere le mani avanti serve e magari se i nostri lo facevano 2 anni fa il milan non ci derubava così palesemente ma a parte questo l’unica cosa che gli invidio come tratta i rinnovi,
    lui mette i soldi , accontenta i giocatori e se li tiene o li vende a prezzo pieno o a + del valore.

    Insomma se Hamsik era nostro, l’avevano ià venduto anni fa che non gli davano un 4 mln come al napoli.
    Cavani lo vendevano a 30 mln come Jovetic che cavani ageva la clausula a 60 mln perchè gli avevano dato i soldi che voleva.

    Zuniga prende 3,5 mln ed ha clausula a 35 mln.
    La fiorentina perde gente giovane come neto e lajic x non dargli 300/400 mila in piu’ o 500mila, lajic a roma prende 1,7 , la fiorentina gli offriva 1,1 /1,2 , lajic alla roma ha clausula di 25 mln la fiorentina l’ha venduto ad 11 mln, neto a 0 , Romulo a 3mln , il riscatto la juvel o tiene ad 8,5 mln

  5. Io lo odio so sincero, ma lui ha veramente le palle quadrata… lui i giocatori li tratta come il mercato degli schiavi e FA BENE. De laurentis mi fai schifo, xò ti rispetto un monte per come gestisci una società di calcio.

  6. Sarà anche un maleducato De Laurentiis, con poco stile e volgare…. ma i suoi giocatori lo temono (come lo temono le istituzioni calcistiche), sanno che se non danno tutto in campo, vengono poi mangiati vivi negli spogliatoi, dal loro presidente e addirittura denigrati pubblicamente, come è già successo con De Sanctis, Hamsick ed altri giocatori… questa è la differenza tra noi e loro. Se le cose vanno male lui li manda in ritiro senza neanche ascoltare l’allenatore, e dopo vincono 4 gare di

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*