L’irresistibile fascino della “camiseta”

Tanta personalità alla prima partita al “Franchi” per Carlos Sanchez, una prova più che buona e la ciliegina del gol da 3 punti. Una sola nota stonata: l’uscita per infortunio intorno al minuto numero 15 del secondo tempo. Il colombiano si è accasciato a terra ed ha chiesto subito il cambio. Si poteva pensare al peggio, ma fortunatamente per l’ex-Aston Villa a quanto pare si trattava solo di crampi; il calciatore sta bene e lo dimostra l’ottima prova disputata con la sua Colombia contro il Venezuela giovedì scorso, valevole per le Qualificazioni ai Mondiali. 90 minuti a pieno regime per Sanchez, che da buon “latino” non ha saputo resistere al fascino della maglia della nazionale ed ha sfoderato una prova di grandissima sostanza: i tifosi viola possono stare tranquilli per il loro mediano dalla folta chioma, lo rivedranno presto in campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Grande forza ricciolino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*