Lisandro: vietati i tira&molla

Lisandro Lopez 2

Per la verità ci smentiamo già da soli con la premessa di questo pezzo, poiché di Lisandro Lopez si parla ormai da oltre due mesi e dopo nove giorni di gennaio (di cui sei a mercato ufficialmente aperto) i dialoghi proseguono senza una risoluzione definitiva all’orizzonte. In sostanza dal Portogallo continuano a legare il futuro dell’argentino alla ricerca di un sostituto da parte del Benfica, che però continua a temporeggiare. L’accelerata viola, con il presunto aumento d’offerta, ha sicuramente ben disposto i lusitani ma il discorso sembra ancora troppo aperto per poter immaginare una chiusura a breve. Per questo, e vista l’esigenza, la Fiorentina ha il dovere di non iscriversi al giochino antipatico del “tira&molla”, dove spesso ha in passato ha dovuto cedere proprio in extremis, rimanendo di fatto con il cerino in mano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Il Benefica lo sta dicendo da un mese che non è in vendita visto l’infortunio di Luisao,quindi se proprio se ne deve disfare cerca di guadagnarci il più possibile.
    La Fiorentina secondo me deve fare un’offerta giusta e dare una data dopo di che orientarsi su altri obbiettivi.
    Se era un fenomeno non giocava certamente in panchina quindi …

  2. Ma a chi aspettano a prendere un altro difensore? Basta con queste attese!

  3. No ma non riferivo specificamente a voi ma a quei giornalisti fiorentini che quasi in tempo reale ripresero il tweet annunciando l’arrivo ad ore…
    Voi giustamente avete solo ipotizzato.

    Servono riscontri e fonti quando si dà una notizia, è inaccettabile la quantità di notizie non verificate che tutti fanno circolare.

  4. Io lo lascerei perdere. Www

  5. Violaadimilano

    Ma secondo voi Rui Costa per favorirci si mette in attrito con la sua societa’? impensabile. Io mi sarei gia’ rivolto altrove, che se lo tengano. L’unica remora e’ che l ha chiesto Sousa e la societa’ sta cercando gistamente di accontentarlo e cmq non bisogna farsi prender per il c….lo

  6. Tutti gli interlocutori si comportano con la nostra dirigenza così.Gli esempi passati si sprecano, alla fine quando mancano una o due giornate alla chiusura arriva il no definitivo e rimangono con il cero nel dietro.Il motivo è che non c’è programmazione, non c’è autorevolezza,ma trattative mollicce da ingenui che credono ancora a babbo natale.Con L.Lopez andrà ancora una volta così’ dopo mesi e mesi di traccheggiamenti.Poi Rui Costa,te lo raccomando “cuore viola” sono i peggiori in affari!!

  7. Certo che Rui ci vuole proprio bene……. perché non gli diamo Roncaglia?

  8. Ma la “news” secondo cui 2 giorni fa Lisandro salutava i tifosi?
    Bastava scorrere 3 tweet per vedere che ringraziava quasi sempre i tifosi dopo le partite, altro che saluti…
    Giornalai…
    Intanto c’era il punto interrogativo, proprio per il fatto che dici te, che non era passato inosservato. E poi ci sono momenti e momenti e questo è un momento particolare…Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*