Ljajic e Badelj, doppia mossa. La trama di Galliani

Badelj avanza palla al piede. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Due giocatori sotto i riflettori del mercato della Fiorentina: Ljajic e Badelj. La Nazione scrive questa mattina che il centrocampista croato è stato contattato dal Milan e che Montella spera di averlo a disposizione per l’inizio del campionato. Il Milan – attraverso Galliani – starebbe muovendosi su un doppio binario: primo, sondare il terreno per capire se il giocatore accetterebbe volentieri di indossare la maglia rossonera; secondo: farsi fare il prezzo che la Fiorentina considera la base di una possibile trattativa. Parallelamente i viola hanno riaperto la pista per l’attaccante serbo che nel frattempo ha rifiutato il trasferimento al Torino e al Celta Vigo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. c’e’ voluto piu’ di un anno per apprezzarlo e ora si vorrebbe dare via?
    Non credo siano cosi’ dementi.

  2. Secondo Sousa Badelj è uno degli intoccabili, almeno così i media fiorentini hanno scritto in questi giorni, quindi non credo che la società accetti di intavolare una trattativa sopratutto con una diretta avversaria. Il procuratore di Badelj lo vorrebbe lontano da Firenze ma in una squadra che disputi la Champion. Pertanto è una notizia priva di qualsiasi base di verità

  3. Considerando quante ne becca la Nazione…….

  4. Beh diamo una mano volentieri al milan , così almeno quest’anno si rifanno vivi dopo 3 annate di m…a!

  5. A quello str…o mai, base di partenza per parlarne minimo 20 visto che ne hanno pagati 50 l’anno scorso per due brodi, e comunque non sarebbe vietato trattare con un giocatore sotto contratto se non tramite il club di appartenenza? In Itaglia anche nel calcio fanno le regole e nessuno le rispetta o le fanno rispettare.

  6. Sentivo un po di nostalgia su badelj al Milan, menomale che c’è la nazione😂

  7. Se l’offerta è quella che ho letto, e cioè 7mln, penso che Montella dovrà allungare parecchio il collo, perché vale almeno il doppio o comunque una cifra più vicina ai 20mln che non ai 10. Spero che su questo si sia tutti d’accordo. SFV

  8. La meglio sarebbe questa: rafforzare una diretta concorrente e restare scoperti in un settore già carente.
    E dopo farsi tirare il collo per trovare sostituto e riserva.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*