Ljajic-Fiorentina, Corvino vuole stringere i tempi

Pantaleo Corvino tramite Fali Ramadani vuole riportare Ljajic alla Fiorentina. Come si legge sul Corriere dello Sport-Stadio il giocatore ha fame di riscatto e voglia di tornare protagonista proprio com’è stato con la maglia viola e per questo l’idea di riportarlo alla Fiorentina è sempre più forte. Corvino ne parlerà con l’amico Ramadani che tra le altre cose è anche il procuratore di Ljajic, anche se poi ci sarà da trovare un’intesa con la Roma che possa permettere alla Fiorentina di alleggerire il super ingaggio dell’attaccante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Erossi@gmail.com

    Continua per foglionco :per il resto la mia vita é piena di colori, sai 6 mesi di pensione a Santo domingo, puoi capire vero!!!!comunque il nero mi piace molto lo evito solo nei profilattici perché sfina! !
    Buona giornata
    F.to un tifoso vero dell’opposizione! !!

  2. Erossi@gmail.com

    Buongiorno Foglionco e buona giornata. 65 anni ma nel 56 ero già un bambino tifoso prodigio e conoscevo la formazione a memoria ,andavo pazzo per Cervato e julinho .debbo ammettere che hai ragione ma un po di reflusso ,su analisi perfette,è poca roba se consideri che solo certe notizie mi provocano i sintomi! !
    Per il resto vorrei tanto essere costruttivo ma l’arrivo di Corvino di cui non ho alcuna stima me lo impedisce e comunque ti dico che ai tanti nomi fatti con la ic preferisco giocatori italiani di serie B come lapadula ?Caprari e lo stesso Ferrari! !!

  3. Caro Erossi, se hai visto lo scudetto 1955-1956, ad occhio e croce dovresti avere circa 70 anni,sempre che tu la racconti giusta,quello scudetto non lo ricordo perchè camminavo appena,quindi anch’io un po di storia viola l’ho vissuta,storia fatti di alti e bassi,a dire il vero più di bassi, adesso credo che la Fiorentina abbia trovato una certa stabilità nelle zone a ridosso delle prime due classificate,questo grazie ad una gestione oculata delle risorse disponibili. Non si tratta di essere tifosi perdenti,ma bensì essere consapevoli della realtà ,senza mangiarsi il fegato se lo sudetto lo vince sempre l’Innominabile,o le due milanesi ogni 10 anni.Dai retta telo dico di nuovo, il calcio è solo un gioco,nella vita ci sono altri colori oltre il nero.PS un po di reflusso lo soffri,non negare!

  4. Erossi@gmail.com

    Caro foglionco, voglio rassicurati sulla mia ottima salute fisica e mentale sono un ragazzino di 6 anni, ho visto i due scudetti e tanti altri trofei anche giovanili,ho visto Kurt Hamrin e persino Montuori e julinho.
    Pensa quanto sto bene rispetto a voi generazione di tifosi perdenti! !!
    Per me jialic è un mezzo giocatore e vasta ,questa e la mia opinione ,quella di Spalletti e quella di Mancini,tutto il resto lo lascia voi fenomeni dell’opinione!

  5. Erossi,devi certamente soffrire di ulcera duodenale ,riflusso gastroesofageo e magari anche di fegato steatosico,ogni commento gronda acidità,negativo fino all’ultima parola,dai rilassati ,il calcio alla fine è solo un gioco,mica ti puntano la pistola alla tempia,poi lo stress è una brutta bestia.

  6. Fiorentino doc

    Tino prima di tutto Ljajic non proviene dal nostro settore giovanile ma da quello del Partizan e non ha fatto i 2 anni che servono da Under 21 nel nostro settore. Infatti può essere inserito solo nella lista Stranieri. Secondo Ljajic ha fatto bene ha Firenze anche perchè è l’unica squadra che giocava in un modo a lui congeniale. Ti pare che Ljajic sia un giocatore che gioca di contropiede? No rispondi. Poi ha fatto bene gli ultimi 6 mesi per il semplice fatto che un giocatore giovane deve esplodere prima. Non è che lo prendi e tac ti fa la differenza a 18 anni. A Roma una stagione l’ha fatta molto bene e non batteva i piazzati. Se viene da noi batterà i piazzati e secondo me in una squadra come la nostra 15 gol con rigori e punizioni li fa a occhi chiusi. Poi dici che c’è di meglio di lui e anche Gilardino dei bei tempi. Lo credo anche io ma siccome un ci sa il centesimo per fare l’euro o questo o roba peggio. Altrimenti diamoci una sveglia e cacciamo a pedate i Della Valle come si sarebbe fatto una volta.

  7. Chi pensa a Ljiajic che segna 10/15 gol e fa un sacco di assist pensa agli ultimi 2 mesi e mezzo in viola del serbo, livello che nutellino non ha mai più toccato. Cioè alla Roma ed all’Inter nel suo ruolo non è che abbiano giocato Messi e Ronaldo eh, han giocato giocatori che han segnato molto meno di quanto pensate possa fare il serbo. Da noi in 4 anni ha giocato BENE solo 2 mesi e mezzo, nel mezzo molti lo avrebbero rincorso per viale Fanti. Sarebbe buono SOLO per il fatto che viene dal settore giovanile per me. Io chi sono Lorenzoviola? Nessuno, niente di che, uno che guarda il calcio da oltre 30 anni, pensavo che fosse poco montolivo quando per tutti era un mezzo fenomeno, pensavo che fosse poco pazzini quando molti pensavano che fosse più forte anche di Gilardino o Vieri, penso sia poco anche Ljiajic che secondo me ha lo stesso problema di Montolivo, crede di essere forte e non fa nulla per migliorarsi, solo il minimo indispensabile. Io i soldi li spenderei da altre parti, come vedi caro Lorenzo io giustifico il mio parere, te?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*