Ljajic, tra saudade viola ed il cambio imposto a Sousa

Con il rientro in sella di Corvino, la Fiorentina sembra nuovamente vicina ad un pupillo del ds pugliese come Adem Ljajic, di ritorno alla Roma dopo una stagione discontinua all’Inter. Il calciatore serbo se ne andò tre anni fa per una dozzina di milioni, con grande rammarico di un po’ tutti vista la crescita dimostrata sotto la guida di Montella nella stagione precedente, chiusa con 11 gol in 28 partite. Un rendimento che Ljajic ha saputo ripetere solo a tratti a Roma, dove Spalletti non sembra voler puntare su di lui. Ed ecco allora la prospettiva di fare ritorno nella città che l’ha lanciato nel calcio italiano e nella quale lui probabilmente tornerebbe molto volentieri. Imponendo però un quasi certo cambio tattico a Sousa, vista la posizione da esterno d’attacco dell’ex Partizan: in caso di un suo ritorno si aprirebbero le porte quantomeno al ritorno del tridente offensivo, cancellato invece quest’anno vista la propensione al trequartista dettata dalla presenza di Ilicic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Ilicic o lo vendi bene adesso o non lo vendi più

  2. Scusa ma Montella a me sembra che facesse fare il terzino a joackin,e Cuadrado totalmente fuori ruolo a trequartista.Comunque io venderei Ilicic e metterei li Berna,con Liajc a sinistra e Tello a destra,uscirebbe Borja.Poi non è detto che Tello debba essere per forza titolare,può essere usato anche a partita in corso,solo che in questo caso Berna continuerebbe ad essere sacrificato a destra.Comunque presupposto imprescindibile e’la cessione di Ilicic,e’di troppo.

  3. E’ uno dei pochi in grado di saltare l’uomo, il problema è caratteriale. Deve “linkare” con Sousa in maniera positiva, perché il Mister non è un soggetto semplice. Montella da questo punto di vista era meglio. Il lavoro fatto con Joaquin e Cuadrado è stato superbo. poi anche lui aveva le sue brutte fisse. Vedi Vecino esterno o anche Ilicic falso centravanti. Però su Sousa pesa anche la storia (mai uscita su altri siti compreso questo) mai smentita delle sue dimissioni a febbraio e rientrate per via delle pressioni di ADV e Cognigni. Non è una bella situazione.

  4. Sousa troverà una soluzione ma la priorità DEVE essere valorizzare e fare esprime al meglio
    Bernardeschi!

  5. TenioTattico…
    Il 4-2-3-1 rende poco in Italia (vedi il Napoli di Rafa Benitez)…

    Secondo il mio modesto parere sarebbe meglio puntare su:
    Adem Ljajic (o Denis Suarez), Manolo Gabbiadini, Franco Vazquez (o Riccardo Saponara o Roberto Soriano) e Dennis Praet per l’attacco…
    Con la conferma di Nikola Kalinic e Federico Bernardeschi…

    Con i vari Khouma El Babacar, Mario Gomez, Giuseppe Rossi, Mauro Zarate, Josip Ilicic, Matias Fernandez e Cristian Tello ci fai poco oramai!
    Insieme tutti questi guadagnano più di 12 milioni di € NETTI e nessuno è più determinante (Ilicic quest’anno su 15 gol ha fatto 7 su rigore, 3 su punizione, 1 di testa e 4 su azione)…

    Sousa deve avere giocatori il più possibilmente GIOVANI, SANI, ABITUATI A GIOCARE SU 3 FRONTI, ABITUATI ALLE PRESSIONI, MOTIVATI, INTELLIGENTI TATTICAMENTE e BRAVI TECNICAMENTE…

    Deve poter cambiare più moduli a partita in corso e soprattutto avere più scelte di modulo per mettere in difficoltà l’avversario…

  6. Ljajic e’ un gran giocatore…..Sono un poco perplesso pero’ sul suo acquisto, perche’ o Bernardeschi, o Tello, non giocherebbero…almeno che non venga adottato il 4 2 3 1…

  7. E se riportassimo a casa Iemmello? Ha fatto sfracelli in Lega Pro, ha “solo” 24 anni ed è un prodotto del vivaio. A completamento del parco attaccanti non ci starebbe male

  8. Non capisco tutto questo astio nei suoi confronti…
    Per me la Fiorentina non là raccontò giusta allora!

    Vorrei ricordare che Adem Ljajic a quel tempo dopo aver fatto 11 gol in 28 partite (se non sbaglio nessuno su rigore) chiese uno stipendio da 1.8 milioni di €…
    La Fiorentina offrì 1.2 milioni di € e decise di tenersi ferma sulla la propria posizione perché se fosse stato accontento il ragazzo poi tutti avrebbero chiesto un aumento!

    Io ci credo fino ad un certo punto…
    Cioè Babacar dopo una stagione di 7 gol ha rinnovato per 1.5 di €…
    Alonso dopo 6 mesi buoni ha rinnovato per 1.7 milioni di €…
    Ljajic sarebbe esploso la stagione successiva con Cuadrado-Rossi…

    È stato preferito venderlo per 11 milioni di € alla Roma e con quei soldi comprare Ilicic a 9 milioni di € dal Palermo con ingaggio da 1.2 milioni di €…
    Tutto questo semplicemente perché noi avremmo dovuto comprare Viviano-Migliaccio per 9 milioni di € (soldi che non avevamo visto che i soldi di Jovetic furono usati per Gomez-Rebic-Cuadrado prima parte cartellino mentre quelli di Nastasic per Rossi-Wolski-Vecino)…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*