Questo sito contribuisce alla audience di

Lo Faso: Gli occhi delle big su di lui, la concorrenza superata e un riscatto di una certa consistenza

Sono in molti a ritenere Simone Lo Faso molto più che un semplice prospetto. C’è già chi lo definisce come un vero e proprio talento, tanto da attirare le attenzioni di squadre come il Milan e il Monaco, che lo hanno fatto osservare a lungo. La Fiorentina è stata molto scaltra a muoversi in acque abbastanza agitate anche perché il ragazzo era già stato praticamente preso dal Sassuolo, quando i viola si sono inseriti. Un inserimento che ha colpito il trequartista proveniente dal Palermo che, così come raccontato da lui proprio in sede di presentazione, non ha avuto alcuna esitazione ad accettare il trasferimento.

In sede, a firmare il contratto, Lo Faso si è presentato insieme al padre, Carmelo, uno che lo ha seguito assiduamente fin dalle prime fasi della sua carriera. Non è il suo procuratore, ma è come se lo fosse, perché gli sta dietro, se lo cura e lo consiglia.

Prestito oneroso (300 mila euro già versati al Palermo) con diritto di riscatto, questa è la formula con la quale la Fiorentina lo ha preso. Ma il riscatto è di una certa consistenza perché si parla di tre milioni di euro, che non sono pochi per un ragazzo di 19 anni che deve dimostrare ancora il suo valore sul palcoscenico della Serie A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. francescobellino

    Abbiamo superato la concorrenza per prendere Neymar, si aspettano di leggere i tifosi. No, ma Lo Faso!

  2. 3 milioni
    Ciao Lo Faso

  3. Speriamo che il padre non sia come quello di Diarreardeschi.

  4. In giro ne ho letto come di un ragazzo dai piedi buoni ma poco cervello. Speriamo bene!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*