Questo sito contribuisce alla audience di

Lo Faso, non é il momento di abbattersi. L’obiettivo del giovane viola

Normale che per un classe ’98 passato dal Palermo alla Fiorentina sia difficile ritagliarsi un ruolo da protagonista, e Simone Lo Faso lo sa. Ragazzo pieno di talento, un vero e proprio funambolo offensivo, Lo Faso ha ben impressionato nel finale di gara a Benevento, quando Pioli ha scelto di farlo debuttare. Il ragazzo adesso dovrà sfruttare le opportunità che il tecnico emiliano sceglierà di dargli e guadagnarsi il riscatto della Fiorentina a fine stagione. Mentalità, abnegazione e disciplina sono i cardini su cui Lo Faso dovrà concentrarsi e riuscire a fare il definitivo step verso il calcio dei ‘grandi’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Subito in campo, tanto peggio di Dias o Esseric non potrà mai fare. Almeno insistiamo su un giovane talentuoso. Gli altri sono da rispedire al mittente dando il benservito anche a coloro che li hanno suggeriti. A proposito abbiamo l’ìesperto esterofilo di mercato. Bona!!! Se ci affidiamo a lui stiamo freschi. Ha fatto venire più bidoni lui di un benzinaio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*