Questo sito contribuisce alla audience di

Lo Faso: “Quando la Fiorentina mi ha chiamato non ho esitato un attimo. Come si fa a dire di no ad una squadra così?”

Simone Lo Faso e i suoi modelli: “Più che ispirarmi, devo dire che guardo sempre i movimenti di Cristiano Ronaldo, specie quelli senza palla – ha detto il trequartista della Fiorentina –  Il mio sogno da piccolo era quello di giocare in Serie A”.

Quanto alla stagione appena iniziata: “Il mio obiettivo è crescere e dare il mio contributo alla squadra. La Fiorentina poi sta sempre lì su e punta a rimanere in alto. Ad inizio ritiro c’erano diverse voci su interessamenti per me di diverse squadre di A e del Monaco. Ma quando la Fiorentina mi ha chiamato non ho esitato a dare il mio sì, anche perché come si fa a dire di no ad una squadra così?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*