Questo sito contribuisce alla audience di

Lo Faso sempre più ai margini. Ma servirà fare una scelta

Simone Lo Faso è ai margini della rosa viola e contro il Sassuolo non era neppure in panchina perché fuori dai convocati. Ragazzo giovane, sicuramente dotato di ottime qualità, alla Fiorentina l’attaccante siciliano non trova spazio. Il classe ’98 è arrivato dal Palermo in prestito, ad una cifra non alta, con la Fiorentina che si è assicurata il diritto di riscatto. Un’operazione chiusa in extremis dal dg Corvino, e sul futuro del ragazzo servirà una valutazione precisa. Come riscattare un calciatore che non si è mai visto in campo? E’ possibile che la Fiorentina abbia già preso una decisione positiva o negativa su Lo Faso, ma il fatto che il ragazzo non giochi mai, e non scenda neppure in Primavera, fa sì che su di lui permanga un inevitabile alone di mistero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Francescobellino

    Abbiamo un allenatore statico con la formazione e impiega sempre gli stessi, anche dopo 3 sconfitte di seguito, figuratevi se impiega dei giovani.

  2. Onestamente, la prima volta che l’ho visto non mi ha per niente impressionato, è uno che gli piace tenere la Paolo, un driblomane.

  3. Alberto viola club roma

    Che senso ha comprare giovani e non farli giocare mai.lui,hagi e tanti altri in tempi più o meno recenti tenuti ai margini della squadra,senza mai giocare,poi regalati senza averli messi alla prova.Allora le cose sono due o corvino non capisce più niente o i vari allenatori gli sono contro e non li fanno giocare per dispetto.

  4. questo giocatore perde un anno. una società seria non si comporta cosi. per il bene del ragazzo e direi della fiorentina deve andare a giocare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*