Lo Monaco a FN: “Rinnoverei a Vargas, può essere ancora utile anche se a Firenze ha fatto un po’ troppo i suoi comodi. Angeloni non è Macia”

VargasParmaUn parere da parte di Pietro Lo Monaco a Fiorentinanews anche sul suo pupillo per eccellenza, quel Juan Manuel che lui stesso vendette alla Fiorentina nell’estate del 2008: “Vargas è un ragazzo di 32 anni, penso che un rinnovo su basi economiche più limitate, a condizioni più basse rispetto a quelle di ora sarebbe accettato da lui. Secondo me potrebbe ancora essere utile, è integro fisicamente e comunque nel pieno della carriera. È un polivalente, fa l’esterno basso ed alto, conosce bene il campionato”.

Resta un po’ un suo rimpianto il non averlo visto in un top club europeo, magari da terzino?

“Penso che ormai sia passato il tempo, quando arrivò in italia fece un grandissimo campionato proprio da terzino a Catania, poi di per sé era indolente e faceva fatica a fare la fase di non possesso, un po’ più faticosa, perché i cavalli di razza come lui la mal digeriscono. Se si fosse assestato bene in quella posizione, con la penuria di esterni che c’è cosa gli sarebbe mancato per arrivare ai massimi livelli? Ha corsa, ha piede, ha fisico, non gli mancava nulla. A Firenze invece gli è stato fatto fare un po’ quel che voleva e si è un po’ “accontentato” di fare l’esterno alto”.

In viola è arrivato anche un nuovo dirigente come Angeloni, che giudizio ne dà?

“Me lo ricordo, faceva osservatore per l’Udinese. Non so se abbia le stesse caratteristiche di Macia. Macia era uno che andava in giro, vedeva calciatori e aveva un occhio di un certo tipo. Sicuramente ne ricalca in qualche modo le qualità, fermo restando che se la Fiorentina l’ha preso è perché crede nelle sue capacità e per un lavoro di scouting, più che di direzione. Evidentemente la Fiorentina aveva bisogno di quello”.

Foto: Bressan

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. questo lo Monaco cosa centra con la fiorentina….parla troppo

  2. Vargas è uno che può fare la differenza. . Ma Montella ha le sue simpatie. È x questo che ha fatto peggio degli anni passati.

  3. Vargas è uno che può fa la differenza. . Ma Montella ha le sue simpatie. È x questo che ha fatto peggio degli anni passati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*