Lo Monaco: “La squadra c’è, con Sousa la Fiorentina avrà un’impennata quanto prima”

Pietro Lo Monaco

L’attuale amministratore delegato del Catania Pietro Lo Monaco commenta e analizza a Radio Bruno Toscana il momento attuale della Fiorentina: “Il progetto andava migliorato rispetto all’anno scorso, ovvero trattenere gran parte della rosa e implementarla con nuovi elementi. Questo inizio di campionato non è brillantissimo come quello dello scorso, ma questo non toglie niente al valore dell’organico. Sicuramente Corvino avrà dei confronti con Sousa ed è giusto sia così. È un buon organico e quanto prima darà un’impennata al proprio campionato. Se il tecnico è rimasto significa che crede nella società, e viceversa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Anche questo ha capito tutto …

  2. Heil heil heil..dracone si parla di calcio eh..moderatezza please

  3. Lavorare. Tirare fuori il meglio da tutti, mister compreso, e puntare a vincere ogni gara.

  4. Fracazzo da Velletri

    La squadra non c’è e non avrà alcuna impennata…Sousa non ha saputo costruire una squadra,Corvino non ha capito che alcuni senatori non avevano più motivazioni e andavano ceduti .andava fatta una vera e propria rifondazione,non è stata fatta !!un anno perso ma pochi sembrano rendersene conto!!

  5. Appunto, testa bassa e lavorare, con ORDINE e attenzione, più attenzione. Accidenti, con Lo Monaco a Firenze sarebbe stato bellissimo curare gli isterismi e il disfattismo dei fiorentini, senza incoraggiare i due vizi, ma demolendoli e cancellandoli dal panorama, come solo Lo Monaco sa fare. Speriamo che Corvino tragga spunto dal modello, lo segua, e trasformi gli anarchici fiorentini in un esercito vittorioso e coeso, allineati e coperti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*