Questo sito contribuisce alla audience di

Lo Monaco: “Se Kessiè vale trenta, Bernardeschi vale il doppio. Simeone? Buon investimento, è un guerriero”

Pietro Lo Monaco dg del Catania ha parlato a Radio Bruno: “La società deve avere una sua forza. Non ha senso nascondersi. Se la Fiorentina realizza un utile importante, è giusto che Borja Valero segua la propria strada. E’ un calciatore importante, e dovrà essere sostituito da profili più giovani e forti. Non ci si prende la responsabilità per non dire di aver voluto cedere un calciatore? Non ha senso. Si giustifica la scelta e si agisce. In questi anni i Della Valle hanno fatto tanto per la piazza di Firenze. Anche loro dovrebbe mostrare maggiore decisione, chiarendo le linee programmatiche. Gesti come quelli del comunicato creano solo disaffezione. Bernardeschi ha margini di miglioramento enormi, potenzialità. 50 milioni sono il minimo per lui. Kessiè vale 30? Non c’è paragone, Bernardeschi deve valere molto di più. Il prezzo lo fa il mercato. 20 milioni per Simeone sono troppi, ma in questo mercato pazzo…Sarebbe un buon investimento, è un guerriero.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Supercannabilover

    Il Kessie ha fisico e continuita’, recupera palla, fa gol e sa far ripartire la squadra. Quest’anno ha fatto la differenza e se riuscira’ a ripetersi anche quest’anno il milan avra’ fatto un grande acquisto, anche se la cifra sembra esagerata. Berna nella Viola e’ stato discontinuo ma forse nella iuwe dimostrera’ se vale la cifra che vuole la Viola che non e’ poca cosa

  2. I prezzi che si vedono in altre realtà sono spropositati rispetto a quelli riguardanti i nostri giocatori. Quindi bisogna chiedere il massimo possibile, di regali ne abbiamo già fatti troppi.

  3. Detto più volte Baldini! Ma Firenze c’ha la puzzetta sotto il naso!

  4. Detto più volte, meglio di Corvino chiunque!

  5. Detto più volte, al posto di Corvino era meglio lo monaco.
    Ma ricordo che in molti non volevano nemmeno Sabatini.
    Ora dove sono?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*