Questo sito contribuisce alla audience di

Lo scandalo di Fiorentina-Atalanta trova più spazio in Germania che in Italia! FOTO

Verrebbe da dire incredibile, ma vero. Sta di fatto che lo scandalo al quale abbiamo assistito domenica scorsa durante Fiorentina-Atalanta, con due rigori netti negati ai viola e uno dubbio concesso alla formazione nerazzurra, ha fatto molto più colpo in Germania che in Italia. La Bild è arrivata a dedicare un lungo articolo, a firma di Phillip Arens (tra l’altro uno che segue sempre molto da vicino le vicende viola), sull’accaduto, intitolato: “Florenz tobt über Video-Schiri (“Firenze si infuria contro il Video-arbitro” la traduzione letterale del titolo)”. All’interno troviamo riassunte le vicende che hanno caratterizzato questa partita e che hanno influenzato il risultato finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Nadal è tornato forse

    Fanno sempre tanto per fare, se decide comunque l’arbitro è inutile, ma una partita di tennis stravecchio non l’ha mai vista?

  2. Bisognerebbe rivedere la disciplina sull’utilizzo VAR. Com’è utilizzato adesso, mi sà di coniglio tirato fuori dal cilindro all’occorrenza.

  3. È chiaro l’intento di non utilizzarla più per tornare a pilotare senza problemi. Per ora però tante belle figure di…

  4. Certo, fosse accaduto ai soliti noti sarebbe venuto giù il mondo.
    Ma non sarebbe mai accaduto. Non potrà mai accadere.
    Ricordo qualche anno fa il gol di Muntari (Milan) clamorosamente tirato fuori porta contro i Gobbi, che credo costò il titolo al Milan. Ma allora non c’era la VAR e comunque era un affare tra lorsignori.
    Noi ogni anno subiamo queste sconcezze e in Federazione si conta come il due di picche a scopa…

  5. In italia i giornalisti ( io li chiamerei giornalai ) sono succubi delle solite squadre e non osano dire niente perchè oltre ad essere incapaci sono anche pavidi. Se questo fosse accaduto alla Rubentus,alle cinesi di Milano evrebbero fatto titoli tritaco………i per giorni RUTTOSPORT in testa

  6. Come concetto la VAR è una cosa positiva il problema è che davanti ci sono i soliti arbitri braccio armato delle lega calcio.
    Comunque ora nessuno ci può contestare che sono in mala fede .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*