Lo scontro diretto allargato: se lo giocano anche le proprietà

Diego AndreaDellaValle Grande

Non solo i protagonisti in campo e i due tecnici in panchina: quella di stasera sarà uno scontro diretto a 360 gradi, a cui parteciperanno anche le due proprietà. Come sottolinea la Gazzetta dello Sport infatti, sia da un lato che dall’altro è arrivata la voce dei vertici nel corso della settimana, su entrambi i fronti a cercare di stemperare un po’ di tensione accumulata. Tanto è vero che sia Thohir che, forse, anche Diego Della Valle saranno sugli spalti questa sera. Mancini ed i malumori relativi alle difficoltà dell’ultimo mese e mezzo, con le difficoltà dal punto di vista del gioco; Sousa ed un mercato che non lo ha convinto e forse allontanato un po’ troppo dal livello di tolleranza dei Della Valle. Anche per questo la vittoria stasera sarebbe cruciale per tutte e due le squadre: per riconquistare il terzo posto ma anche per acquietare il rispettivo ambiente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. c’è da domandarsi se Diego tiferà per il suo cuore neroazzurro (ha fatto parte del consiglio dell’Inter nell’era Moratti) o per il suo portafoglio, che dovrebbe trovarsi sempre ad altezza cardiaca. Chi sa……

  2. Ci risiamo coi sofismi, quando Suosa ha dichiarato che non è stato soddisfatto della campagna acquisti ? Non vi è bastata la,conferenza stampa di ieri ? Ora i vs taccuino non serve , possiamo vederle anche noi le,conferenze.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*