Questo sito contribuisce alla audience di

Lo stakanovista viola, in attesa del calcio-champagne del numero 10

I numeri spiegano bene la situazione perché dall’inizio del campionato Pioli non ha mai rinunciato a Veretout che dà solidità al reparto e ha realizzato anche due reti, contro l’Hellas a Verona e in casa con la Roma. Sempre schierato dal primo minuto e sostituito soltanto tre volte negli ultimissimi minuti del secondo tempo. E non è un caso che il suo valore sul mercato sia già raddoppiato. In difesa Laurini è diventato titolare contro la Juventus alla quinta giornata di campionato. Come precisa il Corriere dello Sport-Stadio, da quel momento Gaspar è stato nell’undici iniziale soltanto una volta (in trasferta con il Chievo), oltre a domenica scorsa quando il francese era infortunato. Il forfait di Laurini ha fatto addirittura gridare all’allarmismo. Thereau ha impiegato un attimo per convincere Pioli anche perché la sua esperienza pregressa nel campionato italiano, così come per Laurini, ha avuto effetti immediati. A rimetterci il posto, in una guerra “fratricida”, è stato proprio Eysseric che era stato schierato titolare nella prima di campionato a Milano contro l’Inter per poi sparire dai radar dopo l’infortunio alla caviglia rimediato in casa con la Sampdoria. Da quel momento mai più in campo, se non per pochi minuti, eccezion fatta per la gara col Torino, quando ha sostituito Thereau infortunato. Nella speranza che in città arrivi presto un po’ di calcio-champagne da colui che in indossa la maglia numero 10. Firenze se lo aspetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Gianluca da Milano

    Evviva il calcio-champagne! Ma per attuare questo tipo di gioco più che Eysseric è l’allenatore Stefano Pioli a non essere all’altezza della situazione. Chiesa dovrebbe giocare molto più vicino alla porta ed invece deve pensare alla copertura e Simeone ha bisogno di un trequartista alle sue spalle per essere più incisivo in attacco.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*