Lo stallo delle cifre

Paulo Sousa irrompe a modo suo sulle vicende di mercato della Fiorentina e dà fiducia a Nikola Kalinic: finché rimarrà a Firenze lo farà giocare, perché lui rimane il centravanti titolare viola. Intanto però la pista cinese registra in questo particolare momento una situazione di stallo. Lo stallo delle cifre lo chiama La Gazzetta dello Sport, perché mentre il contratto ricchissimo garantito al giocatore resta, lo stesso non si può dire della quota che il Tianjin Quanjian vorrebbe garantire alla Fiorentina: trenta milioni di euro offerti in via ufficiosa dai cinesi per La Gazzetta dello Sport. Una somma importante ma che non convince di certo il club viola a mollare la presa. accelerate o i repentini cambi di visione sono sempre in agguato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. kalinic pensi al campo come vale per tutta la squadra e il mister!! finché non portano 50 mln o di più non si muove di certo!!!

  2. Keo , se vendono stai tranquillo arriverà gente con i soldi visto che Don Diego per cedere la Fiorentina vuole tanti soldi si vocifera di 200 ml non arriveranno gente alla Preziosi o Zamparini stanne certo.
    Per quanto riguarda l’articolo alla Gazzetta c’è lo scriba dei DV e per me Kalinic è già stato venduto ma lo cederanno solo fra il 25-29 gennaio cosi avranno la scusante che non hanno avuto il tempo d trovare un sostituto all’altezza e ci diranno che con Baba siamo coperti .

  3. la stampa conta eccome.
    tutti al soldo delle strisciate e delle romane, noi in provincia abbiamo i Bucchoni e proseliti e ci facciamo il sangue amaro a leggere che Badelj vale 5 mln e Gagliardini 30, o che Pogba si vende a 100 e Kalinic se non ci spicciamo a dallo via ci tocchera’ pagare noi qualcosa. Menomale che Bernardeschi ce lo comprano a 30 mln, intanto prendiamo Sportiello a 8 in totale ma pagabile tra 2 anni, che non e’ una bella cosa perche’ e’ sinonimo che i DV venderanno subito appena approvato lo stadio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*