LO STIAMO PRENDENDO PER DAVVERO!

Premessa: i miei polli li conosco, conosco ormai bene anche molte dinamiche del mercato e ribadisco per chi non l’avesse ancora capito che noi scriviamo su internet non sulla carta stampata e quello che vale ora può non valere più alla fine della giornata. Tutte ragioni per le quali la differenza tra “lo stiamo prendendo per davvero” e “lo stiamo prendendo per davvero in c…” è realmente sottilissima.

Tutta questa pappardella per dire che Corluka, col passare delle ore ha sempre di più la maglia della Fiorentina addosso. Eppure le condizioni di partenza (ingaggio del ragazzo e richiesta economica del club) erano tutt’altro che favorevoli. Ma da ieri ad oggi sono successe molte cose, tutti episodi che hanno arriso ai viola e tutti episodi che vi abbiamo raccontato. In particolare determinante in questa circostanza è stato il giocatore e la sua volontà di venire a Firenze a tutti i costi. E’ stato il difensore croato a dare un’accelerata alla situazione spinto da Kalinic, dalla compagna e dalla voglia di mettersi alla prova in un campionato sicuramente più competitivo e coinvolgente rispetto a quello russo. Tutto questo a discapito dei soldi, perché contratto più o meno lungo, la sostanza è che Corluka non prenderà mai la stessa cifra che la Lokomotiv Mosca poteva garantirgli.

Ancora. Dalla Fiorentina arrivano solo conferme e nessuna smentita sul fatto che si sia imboccato la strada giusta. E se nessuno fa spallucce, vista la proverbiale prudenza di Corvino & co. vuol dire che siamo davvero ad un passo dal concretizzare questa operazione. Prestito con obbligo di riscatto, questa dovrebbe essere la leva per convincere i russi a mollare l’osso. Del resto se il difensore la sua scelta l’ha già fatta, il club non può altro che adeguarsi. Sono le leggi, giuste o sbagliate che siano, che regolano il calcio moderno, con i giocatori sempre più padroni delle loro carriere a discapito delle varie squadre.

Quindi non c’è che da aspettare il momento giusto a questo punto. Il momento in cui la Fiorentina, molto probabilmente, si troverà ad avere un ottimo centrale a propria disposizione e metterà a segno il colpo più importante di un’estate che, fin qui, è stata molto sottotono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

31 commenti

  1. Credo che sarebbe un ottimo acquisto per la viola. Non penso che in prestito con obbligo o diritto di riscatto si possa prendere qualcuno migliore di lui. Se vuoi il top (ma a firenze ormai con i della balle non vedremo più un bati, un rui o un toldo) ti devi frugare e parecchio visto i prezzi che girano oggi. Per cui ritengo che vista la situazione attuale sarebbe il meglio che possiamo vedere a firenze. Speriamo davvero che arrivi. Forza viola!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*