Lollo, la meteora della Primavera viola approda in serie A

image

Il classe 1990 Lorenzo Lollo col suo Carpi si è conquistato la serie A. Il centrocampista, dopo aver compiuto tutta la trafila nelle giovanili dello Spezia, nel 2008, dopo il fallimento della società, era passato alla Primavera della Fiorentina ma dopo un solo campionato era tornato allo Spezia dove aveva esordito in prima squadra in Lega Pro Seconda Divisione, ottenendo la promozione in Prima Divisione al termine dei play-off. Rimane con i bianconeri fino alla stagione 2011-2012, nel corso della quale la squadra vince il campionato e la Supercoppa di Lega di Prima Divisione e la Coppa Italia Lega Pro. Anche dopo la promozione in Serie B dello Spezia viene riconfermato, poi nell’agosto del 2013 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto al Carpi, club neopromosso per la prima volta nella sua storia in Serie B, venendo riconfermato in biancorosso anche per la stagione 2014-2015, dopo essere stato riscattato dal Carpi (70 presenze e 5 reti in due stagioni) firmando un contratto che lo legherà alla società emiliana sino al 30 giugno 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA