L’omicida di Ficini si costituisce: il triste caso del tifoso viola è vicino alla conclusione

La triste vicenda legata a Marco Ficini è finalmente vicina alla sua conclusione: come riporta il Corriere Fiorentino il suo omicida, un uomo di 40 anni residente a Rio de Mouro (nei dintorni di Lisbona), si è costituito ieri, presentandosi alla polizia in compagnia del suo avvocato. Le forze dell’ordine lusitane avevano rintracciato l’auto “colpevole” del delitto nella giornata di martedì scorso, grazie alle telecamere di sorveglianza. Oggi per lui gli interrogatori del caso, con l’accusa di omicidio che è già stata formalizzata. Il tifoso viola, appartenente al 7Bello, era rimasto vittima di un investimento nel corso degli scontri avvenuti tra i tifosi del Benfica e dello Sporting Lisbona. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*