Longhi: “La Fiorentina è una squadra molto tosta, Milan perfettibile e ancora non montelliano. Montolivo abituato ai fischi”

Bruno Longhi, storica voce del calcio italiano, ha parlato a Radio Blu: “Quello attuale è un campionato che sta ribaltando la figura del falso nueve e sta riproponendo gli attaccanti veri, come Bacca, Icardi e Higuain. C’era una certa diffidenza perché la Juventus era stata messa sul piedistallo, ma i bianconeri per ora non sono riusciti a fare la differenza come preventivato. Montolivo? Ormai è avvezzo ai fischi, sia a quelli di Firenze che a quelli di San Siro dei suoi tifosi. Il Milan è una squadra giovane che ultimamente ha avuto colpi di fortuna, ma questi fanno parte del calcio. E’ una squadra perfettibile e ancora non montelliana. La Fiorentina l’ho visto molto tosta, soprattutto contro la Roma. Nel Milan occhio a Suso e Niang, i gigliati hanno tanto giocatori di talento e a me piace molto Borja Valero“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*