Questo sito contribuisce alla audience di

Lopez al centro di un caso in Uruguay: E’ scappato in Italia per trattare con la Fiorentina (e non solo)

Come avete potuto leggere questa mattina, la Fiorentina è sulle tracce di Nicolas Lopez, attaccante classe ’93 del Nacional di Montevideo. Il giocatore in Uruguay è al centro di un caso nazionale. Il giovane talento, accompagnato dal padre e dal procuratore, è infatti scappato in Italia e in queste ore dovrebbe trovarsi a Milano per trattare direttamente con alcune società italiane. Fra queste c’è proprio la squadra viola, che dovrà vedersela principalmente con il Palermo. I dirigenti del Nacional non hanno nessuna intenzione di vedersi soffiare il giovane talento e sono decisi a far valere il contratto che lega il giocatore alla società uruguagia, minacciando di rivolgersi alla Fifa pur di tutelare i propri interessi. In realtà sia la Fiorentina che il Palermo, secondo quanto riporta Mediagol, sarebbero disposte a pagare la clausola rescissoria di circa 1 milione di dollari e l’eventuale multa a cui sta andando incontro il giocatore. La Uaf (Federazione Calcio dell’Uruguay) ha intimato al ragazzo di rientrare in patria per evitare ulteriori sanzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*