Questo sito contribuisce alla audience di

Lorentini: “La mia condanna va ai tifosi della Fiorentina che inneggiano alla tragedia dell’Heysel”

E’ intervenuto a Radio Fiesole Andrea Lorentini, figlio di Roberto Lorentini, scomparso il 29 maggio 1985 nella strage dello stadio Heysel di Bruxelles, in occasione della finale di Coppa dei Campioni fra Juventus e Liverpool. Ecco le sue parole, che coinvolgono la società viola: “La Figc è un tasto dolente perchè non c’è stato in Italia, in generale, una volonta’ di sostenere soprattutto mio nonno, presidente delle vittime dell’Heysel, di sostenerci nella battaglia processuale. Il calcio italiano ha voluto stendere un velo davanti a quella tragedia. La stampa ha sempre cercato di trattare con marginalità questa vicenda, anche perchè di mezzo c’era la Juventus. Fino all’avvento di Andrea Agnelli la Juventus si è comportata con indifferenza nei nostri confronti, con Boniperti che ha sempre parlato della piena legittimita’ di quella vittoria, e così i dirigenti che si sono succeduti in quegli anni. Andrea Agnelli al contrario ha partecipato ad esempio ai funerali di mio nonno lo scorso lunedì , e ci ha fatto personalmente le condoglianze. Allo Juventus stadium c’è una stele che ricorda le vittime dell’Heysel all’interno del museo. La mia condanna va ai tifosi della Fiorentina che inneggiano alla tragedia dell’Heysel, così come va a quella che urlano cori contro la tragedia di Superga. Ritengo siano vergognosi i cori che si sentono nella curva viola, fatti da persone che non hanno rispetto o senso civico. Il mio appello è rivolto alla famiglia Della Valle, che porta avanti in maniera meritoria dei concetti di fair play: invito il club viola a dissociarsi da quella parte di tifo della Fiorentina che urlano certi cori che offendono la memoria di mio padre e di chi mori’ senza colpe allo stadio Heysel“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

28 commenti

  1. Caro Lorentini, mi spiace tanto per tuo padre prima di tutto, anche perchè morire per un manifestazione sportiva non è giusto!! Il calcio dovrebbe essere tutt’altra cosa di quella che c’è in italia…..ma quello che più mi scandalizza ancora oggi sono gli striscioni e i cori juventini per l’alluvione del 66 di firenze e la strage di superga!!!!
    Cmq ripeto queste cose (tutte) non dovrebbero più essere ammesse in un gioco meraviglioso come quello del calcio!!!

  2. Caro lorentini ma te fin ora dove eri??la fiorentina società si è sempre dissociata da questi cori e ti dirò di più,anche i tifosi stessi ma purtroppo quei 40/50 ……. ci sono sempre e ovunque,e’ la stessa cosa di quelli che ancor inneggiano il duce e addirittura vanno in televisione. Ora io dico caro lorentini ma i tifosi della firentina vanno condannati perché ti sentì offeso per essere parente di una delle vittime ma se eri parente di una delle vittime di superga la tua condanna andava ai tuoi amici tifosi della Juve??che oltretutto sono molto di più ed espongono striscioni a tutta curva…allora invece di buttare fango pensa a chi fa peggio,Firenze ci pensa da sola a condannare gli stupidi!!

  3. Inutile dire tante ……..! Lorentini ha perfettamente ragione! Smettiamoli con questi cori da dementi e non ci mescoliamo alle altre tifoserie. Noi siamo la Fiorentina porca zozza!! Firenze è la culla della civiltà e della cultura….ricordiamocelo qualche volta. E smettiamola col giustificarci prendendo come esempio le altre tifoserie che inneggiano a questa p quell’altra strage……BASTA!!!! E FORZA VIOLA!

  4. Caro Lorentini tutti i morti sono uguali anche quando quei simpaticoni dei tifosi gobbi tirano fuori struscioni sull’alluvione del ’66… Prima di aprire bocca e dare fiato facciamoci un esamino di coscenza. Tutto questo è da condannare ma da una tifoseria come la nostre attualmente c’è solo da imparare.

  5. Con tutto il rispetto per il lutto che lo ha colpito, non ho capito dove vuole andare a parare. Prima di parlare occorrerebbe stare attenti al significato delle parole, chiedere a qualcuno di dissociarsi da una cosa significa che tu lo ritieni in qualche modo associato, nel caso specifico la Società ACF Fiorentina. Se così fosse, mi dispiace ma questo signore ha capito poco di come stanno le cose.

  6. Rispetto assoluto per quelle vittime innocenti, ma fare demagogia è assai facile! Non mi risulta che.la.ns curva sia mai stata chiusa per cori offensivi al contrario di quella juventina per offese ai napoletani! Gli imbecilli ci soni dappertutto, ma quando si generalizza non ci sto!

  7. I cori contro i morti del heysel sono stupidi come quelli contro i morti di superga che non sono certo migliori potrebbe cominciare andrea agnelli a condannare tutte le violenze, e insulti stupidi dei tifosi visto la grandissima risuonanza che la juve ha sui mezzi di comunicazione quanto alla famiglia Della valle ha sempre condannato i comportsmenti delle minoranze meschine minacciando di lasciare la fiorentina in caso di incidenti gravi riconducibili ai tifosi viola, mi scuso se mi e sfuggito ma andrea agnelli lo HA fatto ?

  8. Bisogna anche riconoscere che anche i tifosi della JUVENTUS inneggiano alla strage SUPERGA. Vorrei far presente che invece di avercela con i tifosi viola dovrebbe essere arrabbiato molto di più con la stessa JUVENTUS che davanti alla morte di suo padre avevano accettato un simile TROFEO… un’altra squadra non avrebbe accettato il TROFEO SPORCO DI SANGUE… Invece di condannare i tifosi della Fiorentina bisognerebbe condannare la JUVENTUS che festeggia la vittoria di un TROFEO sporco di sangue!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*