Lotito indagato per estorsione. Digos perquisisce la FIGC

Lotito Grande

Lotito Grande

Perquisizione in corso da parte degli agenti della Digos all’interno della sede della Federcalcio nell’ambito di un’inchiesta condotta dalla Procura di Napoli. In questa indagine troviamo indagato per tentata estorsione, il presidente della Lazio e patron della Salernitana, Claudio Lotito. L’inchiesta ha preso il via dalla registrazione dell’ormai famosa telefonata tra Lotito e il dg dell’Ischia Calcio, Pino Iodice. Presunti illeciti riguarderebbero l’erogazione di finanziamenti a società calcistiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Dieci punti di penalizzazione alla Lazie, spalmati in 23 anni.

  2. In un paese normale sarebbero già arrivati i soldi per la qualificazione ai preliminari di Champions…
    qui niente è impossibile

  3. Questa vicenda unita a quella di Mauri….

  4. Lazio in serie C

  5. Piano, andiamo piano. In questa inchiesta è indagato non come presidente della lazio ma come consigliere federale per aver erogato soldi a piccole società della lega pro in cambio di voti per far eleggere Macalli presidente della lega pro.

  6. 10 punti di penalizzazione per la Fiorentina.

  7. Figuriamoci se escludono questi dalla Champions. Non esiste, negli anni passati hanno anche regalato uno scudetto a Cragnotti, che in quanto a furti e illeciti era un vero campione. Gli unici ai quali non viene mai, e sottolineo il mai, concesso niente siamo noi. Noi e basta. E adesso un bel Vaffa di cuore alla federazione ci sta. Oggi, come ieri, come domani. Come sempre. Sono disonesti e proni verso chi ha piu’ soldi e verso chi minaccia disordini. Sono senza spina dorsale, servi squallidi.

  8. Forza è l’ora di fare pulizia. Lazio fuori dalle coppe.

  9. Ale78, da Gavinana

    Lazietta esclusa dalla Champions…. ????? Sie…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*