Questo sito contribuisce alla audience di

Lotti: “Occorre rifondare il calcio italiano: mi auguro che il Consiglio federale faccia il suo lavoro”

Il ministro Lotti e Antognoni. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il ministro della sport Luca Lotti, presente questo pomeriggio all’inaugurazione del parco Niccolò Galli nei pressi dell’Artemio Franchi, ha avuto il tempo di parlare anche della batosta azzurra. Queste le sue parole: “Quello che dovevo dire l’ho detto, credo che sia arrivato il momento di rifondare il calcio italiano. Quello che mi auguro é che non si debba arrivare al solito compromesso dove il Consiglio federale si limita ad accordarsi sulle varie posizioni facendo poi finta di nulla. Perché dopo eventi del genere non si può fare finta di nulla”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Dopo l’onta di non andare ai mondiali se ci fosse stata un po di dignità si sarebbero dimessi tutti..con la coda tra le gambe..in silenzio..invece imperterriti vogliono mantenere le poltrone a dispetto delle critiche..la dignità d’altronde o ce l’hai o non ce l’hai..FV

  2. Dani scusa senza alcuna polemica perché hai ragione da qualsiasi parte ti giri è sempre la stessa musica. Ma poi le idee anche se ce le hai se le devono mettere in pratica dei disonesti al soldo di pochi loschi figuri….ecco che le idee purtroppo servono a poco…bisognerebbe madare via tutti i marci e disonesti…e avanti giovani onesti..e capoci…ma la vedo dura.sia nella vita di tutti i giorni sia nello sport.un saluto…e FORZA VIOLA

  3. Caro Lotti, mi sbaglio o il tuo “padroncino” aveva promesso di ritirarsi dalla politica se avesse perso il referendum?

  4. Ma a me sembra che non ci sia proprio gente con idee
    Solo critiche ma idee costruttive zero
    Se non si pensa a cambiare ristrutturare..i
    Mi sembrano tutti discorsi inutili

  5. Violino ha fatto centro..
    calcio specchio dell’italia…marcia fino.al midollo…
    ma agli italiani sostanzialmente va bene Così..

  6. Prima cosa da fare a casa quel Pappone di tavecchio Poi il resto.

  7. Per migliorare ci vogliono strutture All’avanguardia Per i giovani e stadi nuovi. No ci vuole una l’aurea Per capirlo.

  8. Poche chiacchiere: è l’ora di buttare fuori Tavecchio e i suoi collaboratori!

  9. Esatto sbagli vai a.casa…ma in questo paese non succede perché quelli che decidono in ogni campo sono lo strumento il terminale di poteri occulti…questa è l’ITALIA…politica o F.I.G.C..è lo stesso…METODI MAFIOSI…e fino a quando tutto questo non cambierà…a FIRENZE la nazionale. Frutto di questi signori…NON SARÀ MAI AMATA. FORZA VIOLA.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*