Questo sito contribuisce alla audience di

L’ottimo primo passo su Bernardeschi: ora la Fiorentina non smetta di ‘camminare’

La volontà di evitare spiacevoli e autolesionistici casi di mercato c’è tutta da parte della Fiorentina, tanto che aldilà del rinvio a fine campionato, sulla lista delle cose da fare il rinnovo di Federico Bernardeschi occupa la primissima voce. Il numero dieci è il presupposto ideale per rifondare e l’uomo giusto su cui basare la nuova Fiorentina: per questo la volontà manifestata pubblicamente dalla società è quella di trattenere e tutelare il talento di Carrara, resistendo così al pressing di mercato. Anche per questo forse ieri la società viola si è spinta fino alla redazione di un comunicato di smentita, operazione insolita in questi casi, alle insistenti voci provenienti dalla capitale e relative ad un presunto accordo con l’Inter per il trasferimento del trequartista. La premessa è quella giusta ma ora servono altri passi importanti sulla strada al prolungamento ed alla permanenza di Bernardeschi: la Fiorentina insomma, deve proseguire questo suo cammino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Infatti io sento proprio la mancanza di montolivo e neto I DV non mi stanno per niente simpatici, ma nn sono stolti come voi tifosi credete

  2. invece di perdere tempo a scrivere smentite perché non lavorano al rinnovo ORA !!! Vogliono risparmiare 3 mesi di stipendio più alto ? Soliti incapaci a cui gli errori passati (Montolivo, Neto, etc) non hanno insegnato nulla. Dirigenti andatevene

  3. Attorno a Bernardeschi si è creata una corrente mediatica che cerca di spingere in ogni modo possibile il giocatore verso l’inter… primo fra tutti è lo sforzo di ridimensionare il suo prezzo… occhio… sarà bene ribattere adeguatamente…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*