Questo sito contribuisce alla audience di

L’overdose bianconera

PizarroEsultanzaSienaTre appuntamenti in undici giorni, dal 9 al 20 marzo, tra campionato e Europa League, sarà sempre Fiorentina contro Juventus. I viola sono chiamati all’impresa e si comincia il 9 marzo in campionato (alle 12,30) per cominciare a testare le qualità in campo con la Juve che ancora una volta giocherà il ruolo di favorita, visto che naviga con 21 punti di vantaggio sulla Fiorentina, che però memore dell’andata non vede l’ora di replicare lo scherzetto anche allo Juventus Stadium. Poi sarà Europa League con l’andata sempre a Torino il 13 marzo per chiudere in bellezza al ‘Franchi’ il 20 per giocarsi la qualificazione ai quarti di finale. La Fiorentina si prepara a 3 sfide una più importante dell’altra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. benaglia palazzolo

    in queste 3 partite bisogna uscire gli attributi chi non ce li ha resti a casa Ci giochiamo TUTTO anche la nostra dignita

  2. Non sono un mago e dunque non faccio pronostici. La Juve sappiamo chi è. Giochiamocela a testa alta sia in campionato che in coppa (no a figure di m…come l’anno scorso a Torino, tanto per intenderci). Poi penso che in questo mese sprizzerà tanto di quel “Veleno” da far impallidire un cobra. E vediamo di non dover proseguire in campionato con la Primavera causa squalifiche…

  3. ricordo bene la finale del 90..la delusione peggiore..sinceramente penso che abbiam ben poche speranze,son piu’ forti cattivi e grintosi di noi,certo che se li eliminassimo sarebbe una sorta di giustizia divina

  4. Pensiamo una gara alla volta, ora testa alla lazio!!! concentrazione massima sui biancocelesti, ieri abbiamo controllato la qualificazione senza spendere energie ed è ok, ma l’errore è stata la mancanza di concentrazione, bisogna essere sempre presenti mentalmente, non si può prendere gol al 91′! Stiamo prendendo abitudini sbagliate! chi ha mentalità vincente non concede nulla!!

  5. se non ci chiudono le curve per i cori fatti sull’ heysel. Ieri non centravano niente visto che a giudicare i cori sarà la uefa e non l’italia,complimenti forse avete avvantaggiato la juve.

  6. pareggio nelle due sfide a torino e sonora vittoria a firenze

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*