Lubrano: “Fiorentina con Salah ha il coltello dalla parte del manico. Può forzare la mano”

Enrico Lubrano, avvocato e docente di Diritto dello Sport, ha parlato così a Tuttomercatoweb.com anche della vicenda Salah: “La Fiorentina ha sicuramente valorizzato il giocatore più di quanto fosse immaginabile al momento del prestito: se questo sia merito della società o del giocatore è tutto da vedere, fatto sta che i viola hanno il coltello dalla parte del manico. La Fiorentina, che ha comunque valorizzato il giocatore, può dare o non dare il benestare al rientro dello stesso al Chelsea e quindi al suo successivo trasferimento alla Roma. È quindi realistico che possa forzare un po’ la mano su questo piccolo potere e richiedere qualcosa in cambio, che si tratti di un conguaglio economico o di una contropartita tecnica. È altrettanto realistico che queste pretese possano trovare una loro soddisfazione, perché il Chelsea ha tutto l’interesse a risolvere la questione ed evitare che la società toscana si rivolga agli organi di arbitrato della FIFA: si perderebbe del tempo e questo inevitabilmente inciderebbe sul trasferimento dell’egiziano. A prescindere dalla fondatezza delle richieste della Fiorentina, che punta sulla valorizzazione del giocatore e non più sull’esistenza di un contratto, il Chelsea ha tutto da perdere al momento e anche la Roma ha interesse a risolvere la vicenda in tempi brevi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. C’è un contratto firmato e valido. Abbiamo tutte le ragioni del mondo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*