Berni: “Gomez una sciagura, chiunque avrebbe fatto meglio ma complimenti a chi ha scovato Kalinic”

Fabrizio Berni, ex giocatore della Fiorentina, parla così a Lady Radio di Mario Gomez e più in generale del reparto offensivo dei viola: “Gomez è stato un grosso pacco per la Fiorentina perché è stato sempre una sciagura in maglia viola. Mezzi tecnici modesti e combattività zero e chiunque fosse arrivato sarebbe stato un vantaggio per la Fiorentina. Gomez aveva difetti imperdonabili come la mancanza totale di combattività, un giocatore davvero troppo molle. Va bene essere generosi ma oltre certi limiti non si può andare. E’ arrivato un centravanti manovale come Kalinic, un attaccante moderno e c’è da fare i complimenti a chi l’ha trovato perché sta dando una grossa mano alla Fiorentina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Kalinic è fortissssssssssimo e adattissssssimo al gioco viola
    Forza Nicola facci sognare, altro che Gomez………Alois

  2. Quando l’ho visto giocare la prima volta con la maglia della Fiorentina mi ha ricordato Bonazzoli. Non c’è stata una sola partita in cui mi abbia entusiasmato e mi ha provocato un travaso di bile in una infinità di partite. Oggi godo a vedere al suo posto un fenomeno vero (Kalinic) ed uno potenziale (Babacar). Spero di non dover più sentire che è colpa di qualcuno, se non ha reso: la colpa è solo sua. Continua a far goal in Turchia, ma con quali squadre?
    Purché non torni da noi, va bene …

  3. No ancora con questa storia del gioco di Montella. In 2 anni ha sbagliato dei gol allucinanti. L’anno scorso ad esempio avrebbe potuto tranquillamente fare 15 gol. Cesena, Parma, Cagliari… sbaglio’ delle robe assurde. Giocatore finito, e al Bayern lo sapevano benissimo infatti ce lo vendettero per 15M in un mercato dove il piu’ scarso costa 30.

  4. Per Fabio: infortuni a catena, poca combattività e ultimo, ma non ultimo, gioco poco adatto alle sue caratteristiche.

  5. Per calabria45, se aveva quell’ingaggio qualcosa in carriera avrà fatto o no? Tipo 250 gol? Se poi ora, guarda a caso, ha ricominciato a segnare in Turchia con la sua abituale media bisogna farsi delle domande, non tanto su chi ha avvallato il suo acquisto ma su come mai Firenze resta l’unico posto dove non ha fatto caterbe di gol…

  6. Quello che maggiormente inquieta risiede nel fatto che sarebbe interessante conoscere il pensiero vero di coloro i quali hanno avallato un esborso pazzesco di euro tra cartellino e ingaggio per un pacco di quelli colossali

  7. Concordo su Gomez….su Kalinic mi sembra che l’aggettivo manovale sia riduttivo: Nicola ha delle notevoli doti tecniche oltre a una grande generosità e combattività

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*