Questo sito contribuisce alla audience di

Lucchesi: “Non si pensi che cambiando l’allenatore possa cambiare la stagione della Fiorentina”

L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L’ex direttore sportivo della Fiorentina, Fabrizio Lucchesi, a Lady Radio: “Se mandare via l’allenatore serve a rimettere in riga la squadra ben venga ma se non è lui il problema allora non cambia niente tra Sousa e un altro, tanto vale arrivare a giugno per iniziare un nuovo percorso. Non si pensi che cambiando l’allenatore possa cambiare la stagione della Fiorentina. La soluzione migliore secondo me è arrivare a fine stagione così, se poi Sousa farà di tutto per essere mandato via allora si agirà di conseguenza, ma andava fatto prima”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. non si vuole cambiare la stagione perchè ormai è andata ma almeno valutare i giocatori che abbiamo in prestito vedendoli giocare nei loro ruoli e lanciare qualche giovane

  2. Ma hai mai visto un cambio , o di un modo di giocare che abbia cambiato la partita? L’unico che poteva far fare un cambio di velocità era Zarate ed è stato spedito via in modo abbastanza incomprensibile. Forse il cambio allenatore non porterà a niente ma almeno si spera di veder giocare ogni uomo nel ruolo naturale.

  3. Wow, altro intelligentone! Talmente capace di riuscire a passare in pochi anni dall’esserebdirettore generale della Roma (passando a fare danni anche da noi) ad essere direttore generale del latina, forse ancora troppo per te. Sei un sopravvalutato come tanti altri in questo paese.

  4. Che genio questo Lucchesi! Però se lo avessero cambiato 12 mesi fa la Fiorentina probabilmente sarebbe un po’ più avanti in classifica, visto che come giocatori non è peggio di Atalanta, Milan e Lazio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*