Questo sito contribuisce alla audience di

Lui è la squadra

BorjaValeroGrasshopperLà dove tutto ha inizio, dove si da il la alle azioni da gol, dove si scandisce il tempo. Più preciso dell’orologio di Santa Maria Novella c’è Borja Valero. A dettare i tempi come lui si finisce per non capirci più niente, così come a tentare di capire i suoi ragionamenti, i suoi calcoli, frutto di un meccanismo calcistico-algoritmico sconosciuto quasi a tutti poiché di sua invenzione. Montella lo ha definito semplicemente “la squadra” e non c’è altro da aggiungere. Oggi ci manca di vederlo giocare: le sue giocate in mezzo al campo, rum e pera alle otto di mattina, ovvero giramenti di testa a non finire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Ben detto Fabio 83!!!!!!!

  2. marcolucania1973

    CI TERREI A FARE UNA ULTERIORE PRECISAZIONE:
    LUI NON E’ LA FIORENTINA, E’ FIRENZE !!!!!!!

  3. se ci fossero 11 borja valero in campo sarebbe una squadra perfetta.

  4. Forse intendeva che Borja è colui che rappresenta meglio la viola , perche è un giocatore completo , molto elegante e bello da vedere ma anche concreto , insomma fa tutto alla grandissima , qualità e sostanza in abbondanza , tutto in uno , un fenomeno.
    Oppure intendeva che è il regista della squadra , che tutto parte da lui , il cervello della squadra (cosa che è assieme al pek).
    Insomma non credo sia da prendere letteralmente, gli avranno chiesto su due piedi cosa ne pensi di Borja e il mister ha risposto è la squadra.
    Voi che avreste detto? Io è immenso , è tutto, un fenomeno , calciatore straodinario , bo non lo so credo una di questa e che la risposta di Montella ci sta, gli è venuta spontanea e non puó che far piacere al giocatore,
    riguardo ai compagni penso che tutti hanno giustamente una stima immensa dello spagnolo e che quindi non ne saranno infastiditi, poi credo che Montella ha parole buone e sincere per tutto il suo gruppo o quasi perchè a parte un paio probabilmente ha avallato la permanenza e l’acquisto di tutti, poi sembrano tutti ragazzi a posto (ok il loco a volte e loco ma anche lui alla fine non è cattivo ma solo un po sbronz a volte )e quindi li stima e loro lo ricambiano, quindi credo che non ci sia nessun problema o equivoco di questo tipo, buona domenica a tutti

  5. Bravo Fabio 83!!!

  6. Montolivo, ti voglio bene come se fossi gobbo

    Giocatore inesauribile, uomo calato perfettamente nella realtà fiorentina. Clonatelo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*