Questo sito contribuisce alla audience di

L’ultima chiamata

Così la definisce, con un po’ di rigidità forse, La Gazzetta dello Sport la gara di oggi pomeriggio per Giuseppe Rossi. Pepito è ormai tornato a pieno regime nel contesto viola ma deve ancora convincere Prandelli a portarlo ai Mondiali. Il ct, in particolare, vorrebbe essere certo della stabilità del ginocchio e delle sue condizioni fisiche e non sarà certo un gol in più o in meno a fare la differenza. In sostanza Rossi deve dimostrare di aver recuperato gran parte del ritmo partita, in modo da essere pronto tra un mese circa. Martedì ci saranno le pre-convocazioni, per questo la gara di oggi diventa fondamentale specialmente per lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. enrico (il saluzzese)

    Se gli si fa giocare le due ultime partite rischia di diventare il capocannoniere della serie A.Il senso del gol di questo giocatore è formidabile.Fatelo giocare perchè è uno spettacolo il vederlo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*