L’ultima chiamata per Mihajlovic si chiama Fiorentina

Passata l’Europa League, a Firenze verrà a giocare il Torino in campionato. E la panchina granata comincia ad essere di quelle dondolanti per Sinisa Mihajlovic (tra l’altro anche ex viola), che sembra aver perso il controllo della situazione. In poco tempo il Toro è passato da essere una delle realtà positive di questa Serie A, a squadra che ha mollato gli ormeggi, facendo brutte prestazioni e rimediando figuracce. Secondo Tuttosport, la partita con la Fiorentina rappresenta una sorta di ultima chiamata per Mihajlovic, un crocevia che deve dare risposte a tutto l’ambiente Torino, in un senso o nell’altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. L’ennesimo fallimento di un tecnico sbruffone ed incompetente…mi dispiace per i fratelli granata ma per Mihajlovic GODO.

  2. Allora è sicuro, siamo specializzati a resuscitare i cadaveri…..e tra l’altro loro proprio non lo sono perché è impossibile siano crollati così, sarà partita mooolto difficile!

  3. A me i duri piacciono in panchina ..in campo..sugli spalti..e invece odio profondamente i teneri ..gli indolenti..i vagabondi..questione di gusti ! FV

  4. Allora facciamolo vincere,un ci s abbia a ritrovare in viola il prossimo anno

  5. Ma sempre contro di noi si giocano la panchina…

  6. Tifolamagliaviola

    A me e’ simpatico Sinisa, pero’ ha fatto maluccio dapperttutto … Si spaccia per un sergente di ferro ma e’ buono come una pasta, forse troppo buono ….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*