Questo sito contribuisce alla audience di

L’ultima di Sousa, ma in quale clima?

Sousa se ne va com’è arrivato, ovvero beccandosi del “gobbo” nel migliore dei casi (infatti appena fu ufficializzato il suo arrivo alla Fiorentina gli fu rinfacciato il suo passato bianconero e adesso vive lo stesso clima). Sousa dunque si prepara a lasciare Firenze e la Fiorentina con l’ultima partita di questa estenuante e infinita stagione che ha portato solo malumori specie tra i tifosi. Sousa saluterà in un ‘Franchi’ che si annuncia semi deserto ma chi sarà presente sicuramente si farà sentire anche dalle parti dell’attuale tecnico della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

25 commenti

  1. GRAZIE A DIO SIAMO ARRIVATI AL CAPOLINEA CON QUESTO FILOSOFO DELLA FUFFA!

    E’ giunta l’ora di voltare pagina.

  2. …..CLAUDIOVIOLA…..certo, certo….palermo, empoli….certo certo…..

  3. ….MA COSA CAZ vuoi che gliene freghi a paulo sousa che va via ……..

  4. Sarà anche un fenomeno il filosofo, ma contestiamo tanto perché non abbiamo raggiunto il piazzamento UEFA! Ma non dovevamo vincere contro il Real e Bayern, ma Empoli e Palermo!!! Perso? Colpa della società!! Veramente ridicoli

  5. Ormai una cosa è appurata, un allenatore potenzialmente vincente in una societá perdente divente lui stesso perdente, e occhio perchè Pioli, dovessero andare male le cose, ce lo portiamo fino alla fine dell’anno , perchè questi pidocchiosi gli allenatori non li esonerano per non pagare !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*