Questo sito contribuisce alla audience di

L’ultima frontiera del calcio: Ecco un allenatore che sceglie la formazione tramite un’app e le risposte dei calciatori a cinque domande

Nel corso degli anni, Julian Nagelsmann, si è guadagnato l’appellativo di allenatore più tecnologico di Germania, e forse anche in Europa. Nessuna diavoleria elettronica gli sfugge e adesso ha deciso anche di spingersi oltre. In pratica il tecnico dell’Hoffenheim in Bundesliga, sceglie la formazione titolare attraverso un’app che è stata installata in tutti gli smartphones dei propri giocatori. Ogni mattina questa app genera cinque domande rivolte ai calciatori che devono rispondere obbligatoriamente. Queste risposte poi vengono analizzate dal tecnico e confrontate con i dati a sua disposizione. Le domande restano top secret, ma probabilmente riguardano la vita dei giocatori dentro e fuori dal campo e la condizione psico-fisica degli stessi. Quale sarà il prossimo ‘giochino’ che tirerà fuori Nagelsmann?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ti ha tr…… la moglie? No perché un messaggio così rancoroso e stupido mi fa pensare solo a questo. E poi chissà quante soddisfazioni ti sei tolto nella vita. Vaia vaia vaia

  2. Più che tecnologico mi sembra un emerito bischero…Ma ai tedeschi come gli italiani amano essere governati e gestiti da dittatori senza senso

  3. Nagelsmann fra un paio di anni sarò il miglior tecnico in Germania e uno dei più bravi in Europa , come ha suo tempo dissi di Maecelino per la Fiorentina da prendere , oggi Marcelino è 2 in Liga.

  4. Beh… un po’ anacronistici lo siete stati. E per dei giornalisti non è proprio la caratteristica da ricercare. Non intendevo far polemica, è il lunedì😁

  5. Mi sa che siete arrivati un po’ dopo i fuochi come si suol dire. Scusate ma se volete parlare di calcio al di fuori della Fiorentina fatelo con notizie attuali e non con stralci di articoli di altre testate giornalistiche della settimana scorsa. Buona giornata
    Non è che stiamo parlando di notizie dell’anno scorso. Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*