L’ultima idea è Santon

santon

Davide Santon, è questa l’ultima idea di Corvino per la prossima stagione. Quella di Santon alla Fiorentina è una strada moderatamente calda, nel senso che Corvino ci sta pensando ma che per ora è solo un’ipotesi. Santon è in uscita dall’Inter, che non vede l’ora di liberarsi di quei giocatori che non rientrano nei piani di Mancini, e il direttore generale della Fiorentina è un suo estimatore da molti anni. Con lui la Fiorentina potrebbe sia sistemare la fascia destra sia aggiungere una pedina italiana che manca alla rosa di Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. supercannabilover

    Santon e’ il più gettonato ogni anno

  2. Un’idea mer…avigliosa.

  3. Fiorentino doc

    Batigolle te con le regole sulle rose ristrette un tu c’hai capito nulla. Jovetic col cavolo che lo inserisci in quelli cresciuti nel vivaio, anzi nemmeno in quelli cresciuti in italia. Deve aver fatto 3 stagioni in viola con la stagione in cui compie 21 anni. Jovetic è arrivato da noi quando faceva 20 anni e quindi ha fatto solo 2 stagioni nelle nostre giovanili. Poi la regola delle rose ristrette non deve essere un problema. Invece di inserire quelli cresciuti nul club inserisci giocatori Under 21 che non hanno limitazioni. La juve ha il solo Marchisio cresciuto nel club ma riempe la rosa con alcuni Under 21. Se la juve può fare una rosa di livello con solo 1 giocatore cresciuto nel club io credo ci si possa fare anche noi a fanne una del nostro. Te che dici?

  4. Fiorentino doc

    Non impazzisco per Santon visto che non segna, non fa assist e dietro difende il giusto ma è meglio di alcuni nomi fatti fin ad ora come per esempio Konko. Ma Caceres a zero no? Sarà anche mezzo rotto ma quelle che gioca le fa bene. Se si deve prendere uno scarso e pagarlo pure meglio prendere lui a zero.

  5. In Inghilterra da destro gicava sempre a sinistra, all’ Inter nell’ ultimo periodo da tdx era finito nelle gerarchie di Mancini dietro ad un D’Ambrosio non nella sua stagione migliore. Santon per la duttilità e la ancor giovane età lo prenderei anche se non ha rispettato le aspettative per qualche infortunio di troppo e perché a livello di testa si avvicina al suo amico Balotelli. Il D’Ambrosio di Torino in un 3-5-2 era una buona pedina e forse rientrerebbe nei giocatori cresciuti nel nostro vivaio, per questo lo valuterei bene anche se meno giovane di Santon. Sempre guardando in casa Inter, più che Liajic, cercherei Jovetic per una cifra minore rispetto al riscatto obbligatorio dell’ Inter. Dovessero uscire Babacar e Ilicic, Jovetic ricoprirebbe il posto da cresciuto nel settore giovanile di Baba e il ruolo in campo di Ilicic anche se dal lato opposto, lasciando così la destra libera a Bernardeschi o Tello.

  6. QUOTO BatiRui

  7. E invece io Santon lo prenderei subito.

  8. Mamma mia e questa sarebbe l’ultima idea ma come si fa nel prendere gente come questo ma dai ……………….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*