Questo sito contribuisce alla audience di

L’ultimo da piazzare

Con la rescissione contrattuale di Mati Fernandez (che si è accasato in Messico al Necaxa) la Fiorentina ha praticamente piazzato altrove tutti coloro i quali erano considerati esuberi dalla dirigenza. Gente come il cileno o come Rebic per fare un altro esempio, che non avrebbe mai trovato spazio con la squadra di Pioli. C’è un giocatore però che rimane in bilico: Maxi Olivera. Tenerlo per fare l’alternativa a Biraghi o cederlo comunque in Turchia (dove il mercato è ancora aperto), visto che non convince appieno? La domanda aleggia ancora nelle stanze della società, ma alla fine crediamo che l’uruguaiano possa rimanere e magari essere ceduto durante un’altra sessione di mercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. vendere subito prima di trovarsi un’altro tomovic!!

  2. Venderlo per poi dover puntare su un diciottenne con zero esperienza,in un ruolo abbastanza delicato,non mi pare il massimo. Si rischia di bruciare anche il ragazzo. Cederlo per prendere uno svincolato che magari arriva dall’estero e gli occorreranno un paio di mesi per ambientarsi,mi pare anche peggio. O viene preso uno che già conosce bene il campionato italiano e non ha 37 anni,ma al massimo 30/31,come Ziegler o De Ceglie,oppure può restare Olivera almeno fino a gennaio.

  3. Diamogli un’ultima chance a Olivera. Anche Alonso il primo anno……
    Ranieri su cui giustamente puntare può aspettare un anno.

  4. Come lo cedono e mi ricordo anche la frase del mago del Salento ,non è colpa mia se non conoscono Maxi Olivera , questo ti fa capire che è l’ora che vada in pensione.

  5. Da Cedere subito ed mettere all suo Posto in Prima Squadra il Gioiellino della Primavera Viola cioè il Terzino Laterale Sinistro Luca Ranieri Classe 1999.

    Mentre all Posto dell Posto Lasciato Libero da Mati Fernandez mettere in Pianta Stabile in Prima Squadra il Centrocampista Centrale Abdou Diakhatè Classe 1998.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*