Questo sito contribuisce alla audience di

L’ultimo obiettivo? Uno sbaglio clamoroso che la Fiorentina dovrà evitare

E se la Fiorentina stesse pensando solo alla finale di Coppa Italia? Una teoria possibile, ma completamente sbagliata. Questo perché in classifica si può guardare avanti ma occorre anche guardarsi indietro, e allora perdere la concentrazione proprio ora sarebbe un rischio troppo forte da correre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. si si con più ci penso e più mi convinco ………queste sono vere e proprie perle di giornalismo che il nipotino sciorno di un malato di mente non si sognerebbe di pensare……………………

  2. Ma i che si vuole vincere venvia!!! La coppa italia?? Ahahahah poeracci quelli che ci credono!! Mi fate tanta tenerezza!! Questa è una squadra di bolliti!!! BOLLITI!!! Abbiamo un giocatore che è considerato anche secondo me il migliore centrocampista che abbiamo!! Borja Valero! Sai qual’è il problema di questo giocatore? Non si allena mai!!! A detta del nostro allenatore non si allena mai durante la settimana ma si allena in partita perché solo in partita corre!! Ci rendiamo conto o no che non si può fare una cosa del genere?? Il nostro allenatore si rende conto o no che nello sport l’allenamento e la preparazione sono FONDAMENTALI?? Ma come fate ancora a difenderlo?

  3. Non scherziamo, bisogna affrontare il campionato con grinta e cattiveria! Siamo una grande squadra!

  4. Posso capire il turnover alla partita precedente ma pensare oggi alla finale che senso ha?
    al + potrebbe aver senso se borja e gonzalo hanno un calo fisico fargli fare un richiamo x averli al meglio in finale , ma borja x squalifiche è già stato fermo un po, doveva farlo allora, gli altri son tutti infortunati e senza gonzalo la difesa perde troppo.
    giusto un po di tornazione al centrocampo e capire chi è da fiorentina tra i vari giocatori in bilico o in prestito ma non tanto x la finale ma oer prossimo anno che ora nn si puo sbagliare nulla.
    Far giocare un po wolski e anderson e roncaglia una vilta come centrale

  5. ADESSO E’ SBAGLIATO PENSARCI,MA E’ LOGICO CHE A RIDOSSO DELLA FINALE,
    DOVRA’ ESSERE LA PRIORITA’ RISPETTO AL CAMPIONATO.
    POI IN RISPOSTA A LUCA :
    LA MENTALITA’ VINCENTE SERVE A POCO SE ALLA FINE NON VINCI NIENTE !!
    IO SONO ANCHE TIFOSO DELL’AREZZO CHE AD AGOSTO HA BATTUTO IL SIENA
    IN AMICHEVOLE ED ADESSO E’ FUORI DALLA CORSA PER LA PROMOZIONE DIRETTA.
    E DEVE AFFIDARSI AI PLAY OFF SPERANDO IN UN RIPESCAGGIO.
    SI DEVE VINCERE QUANDO CONTA !!!!!

  6. a cosa serve guardarsi indietro? ma chi può pensare che l’obiettivo coppa italia sia l’unica cosa a cui pensare? ma chi scrive queste perle di giornalismo, così articolati?
    Per Caritàààààààààààààààààààààà…………………

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*