L’unica non risposta di Pradè

image

La conferenza stampa del direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè è stata utile e costruttiva praticamente su tutto. Il giornalista e nostro collaboratore, Francesco Matteini lo riconosce, però si aspettava anche una risposta in più: “Ho ascoltato e riascoltato la conferenza stampa di Daniele Pradè. Devo ammettere che il ds viola ha saputo essere molto convincente su tutti i temi toccati. Tutti, meno uno: l’obiettivo stagionale della Fiorentina. A precisa domanda ha risposta: “L’obiettivo è fare bene”. Eh no, caro Pradè. Questa non è una risposta. “Fare bene” è un obiettivo che accomuna Juventus e Frosinone, passando per tutte le altre…”.

Leggi l’articolo completo su Violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Se dovessimo centrare l’EL con una squadra di un terzo più leggera dello scorso anno, avremmo fatto non bene ma benissimo!

  2. Ovvienvia PAOLO,ma cosa vuoi analizzare? Nel ’93 facemmo un mercato spettacolare,con acquisti forti,sani e di livello internazionale(tutti nazionali del loro Paese). Risultato? Retrocessione in serie B. Nel ’69 avevamo ceduto tutti i migliori,avevamo preso gente a fine carriera e li avevamo integrati con un po’ di ragazzetti giovani della nostra beretti e qualche altro preso dalla B. Risultato,dopo una partenza lenta,asfaltammo tutti e vincemmo lo scudetto. Il City son quattro anni che spende centinaia di milioni a raffica per provare a vincere la Champion (unica cosa che interessa lo sceicco proprietario di quel club),ed invece finora ha collezionato solo figure di cacca,peggio di quando ci siamo andati noi in quella manifestazione. Se Sousa sarà in grado di costruire un gruppo solido e coeso,magari arriveremo più su di dove pensiamo,se invece fallirà e il gruppo si scollerà ed inizierà a remargli contro,potremmo anche lottare tutta la stagione per la salvezza,anche se avessimo acquistato un paio di fenomeni.

  3. Ovvìa,Keo!,ma te,quando eri in banca,dicevi ai tuoi clienti che,bontà tua, concedevi loro tutto il denaro che chiedevano e con tassi al limite dell’usura????!
    Finalmente l’unico programma realistico, ragionevole e soprattutto incontestabile:fare bene! E se anche è vero, come dicono a Livorno, che una cosa è dìllo,un’artra è fàllo,spero che lo facciano davvero. Posate il Verdicchio,te e Matteini,agent provocateur!

  4. Scusa Grillo canterino e company , se io dico lotteremo per il terzo posto e poi arrivo al quarto chi ho preso per il selLino ?
    Solo gli imbecilli. Lotteremo vuol dire lotteremo e non che otterremo . O sbaglio ????? Porca l’oca , ma quando la faremo finita con questa polemica assurda E distruttrice. ?

  5. Matteini, si può prendere un 10 a un esame e arrivare comunque sesti se in cinque prendono la lode… Ma la realtà non è troppo divertente per chi fa polemica

  6. Ma come ? Non c’è un programma ? Da 10 anni sbandierano il programma sotto il naso dei polli, che abboccano, e ora si scopre che non c’è un vero programma ? Ma Pradè è bravo, ci ha messo la faccia, è andato allo sbaraglio per coprire tutti gli altri della Dirigenza , ADV compreso, solo perchè è l’unico a cui non si può dire di non conoscere il mondo del calcio. La Fiorentina cercherà di fare bene, mentre il Carpi, ad esempio, cercherà con tutti i mezzi di fare male ! Patetici.

  7. l’acquisto del serbo sarebbe stato pagato con un anticipo di cassa e quindi soldi che i DV avrebbero ripreso successivamente. Squinzi, tramite la sua società Mapei, sponsorizza la squadra con 22 milioni allora la domanda sarebbe: quanti soldi i DV danno alla Viola in sponsorizzazione ???

  8. Continua ma se i soldi mon ci sono da dove srrivavano quelli per Melinkovich Savic ?????????.Sarebbe bello che wualche giornalista facesse domande cosi ma ahimè categoria sparita

  9. Analizzando il mercato ; lo spognolo è arrivato dopo aver fatto 3 anni di panca, croato arrivato da un campionato di 2 fascia, astori dopo un anno disastro a roma, brasiliano dalla 2 serie e il polacco dopo un delicata operaxione al ginocchio.Abbiamo proprio le bende sugli occhi mercato indubbio molto buono.

  10. E invece stavolta è stato bene aver detto “fare bene” visti i proclami degli anni passati …………..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*